Giovane minaccia di gettarsi dal ponte tra Capriate e Trezzo: salvato dopo un lungo negoziato - BergamoNews
Lunedì mattina

Giovane minaccia di gettarsi dal ponte tra Capriate e Trezzo: salvato dopo un lungo negoziato

Il traffico veicolare è rimasto bloccato all'incirca per due ore, per consentire alle forze dell'ordine e ai mezzi di soccorso di portare a termine in sicurezza le operazioni

Minacciava di gettarsi nel vuoto, mentre a cavalcioni era sul parapetto del ponte sull’Adda, tra Capriate San Gervasio e Trezzo.

Uno studente universitario di 25 anni, intorno alle 8 di lunedì mattina (12 aprile), è stato salvato dal tempestivo intervento di Carabinieri, Polizia locale e Vigili del Fuoco.

Un negoziato drammatico, durato oltre un’ora, al termine della quale il giovane è stato bloccato dai militari e messo in sicurezza. Trasferito all’ospedale San Gerardo di Monza, sarà sottoposto ad accertamenti.

Il traffico veicolare sul ponte è rimasto bloccato all’incirca per due ore, per consentire alle forze dell’ordine e ai mezzi di soccorso di portare a termine in sicurezza il salvataggio.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it