Quantcast
Bimbo di 3 anni resta solo su un treno, la Polizia lo riporta alla mamma - BergamoNews
Bergamo

Bimbo di 3 anni resta solo su un treno, la Polizia lo riporta alla mamma

La mamma 21enne era scesa al bar della stazione per comprare al piccolo delle caramelle

Spiacevole avventura accaduta ad una donna di 21 anni che, scesa da un treno, lo ha visto ripartire con il proprio bimbo di 3 anni rimasto solo sul vagone.

La giovane è partita con un treno da Brescia, insieme ai propri figli di 3 e 1 anno, per dirigersi nella città di Bergamo. Il treno, durante il tragitto, ha effettuato una fermata straordinaria
per consentire i soccorsi ad un viaggiatore colto da malore.

A causa del protrarsi della sosta, il figlio più grande ha cominciato a diventare irrequieto tanto che la mamma, portandosi la figlia più piccola, ha pensato di allontanarsi di pochi metri per comprare delle caramelle nel bar di stazione ferroviaria.

Pochi minuti ed il treno è ripartito e la giovane mamma, in preda al panico, ha contattato immediatamente il numero di emergenza il cui operatore, prontamente, ha interessato il Centro Operativo Compartimentale della Polfer lombarda. Contattato dai poliziotti, il capotreno ha subito rintracciato il piccolo che, in arrivo alla stazione di Bergamo, è stato preso in consegna dagli Agenti in attesa dell’ arrivo della madre, subito tranquillizzata telefonicamente del buon esito della vicenda.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI