Antegnate, in casa droga e oltre 9mila euro in contanti: arrestato 31enne - BergamoNews
Bassa

Antegnate, in casa droga e oltre 9mila euro in contanti: arrestato 31enne

Denunciata anche la madre dell'uomo per favoreggiamento

È stato arrestato con le accuse di detenzione e spaccio di droga S.M., 31enne pregiudicato di origine marocchina e residente ad Antegnate che nella serata di mercoledì 7 aprile è stato scoperto con della sostanza stupefacente in casa.

I carabinieri di Treviglio sono arrivati nella sua abitazione con un mandato di perquisizione e la ricerca dei militari ha portato al rinvenimento di 32 grammi di cocaina e 107 grammi di hashish, oltre a diverso materiale per il confezionamento che è stato sequestrato insieme alla somma di 9.125 euro ritenute dagli inquirenti provento di attività di spaccio.

Nei guai anche la madre del 31enne, F.M., classe 1970, denunciata con l’accusa di favoreggiamento.

L’uomo è stato trasferito nel carcere di Bergamo, dove è tutt’ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it