Maine Coon: il gigante gentile - BergamoNews
E tu che animale sei?

Maine Coon: il gigante gentile

Un gatto che può arrivare fino ad un metro di lunghezza, chiacchierone ed affettuoso, sono queste le caratteristiche che distinguono questo animale dal sangue americano

Se siete abituati a pensare ai gatti come esseri di piccola taglia, dopo aver letto questo articolo sarete costretti a ricredervi. Oggi vi voglio parlare della razza Maine Coon, per farvi conoscere il meraviglioso mondo dei gatti “giganti”.

Vi starete chiedendo perché questi gatti vengono etichettati come giganti: vi posso dire che i maschi di questa razza possono raggiungere gli 11 kg di peso, mentre le femmine possono passare dai 5 ai 7 kg. Il tutto per una lunghezza che può variare dai 48 ai 100 centimetri.

I primi esemplari di Maine Coon furono segnalati nel XIX secolo negli Stati Uniti; si ritiene infatti che questa razza sia originaria dello stato americano del Maine.

Secondo una leggenda, questi gatti deriverebbero da improbabili incroci tra orsetti lavatori e linci, con cui condividono la folta pelliccia della coda, simile a quella dei procioni, e le tipiche orecchie a punta delle linci.

Questi meravigliosi felini sono stati battezzati, oltre che giganti, anche come gentili, infatti, questi gatti sono molto affettuosi e intelligenti. Questa razza si trova al primo posto dei gatti adatti a svolgere la Pet Therapy. Il Maine Coon sa essere molto paziente ed è ideale con i bambini, nonostante le sue notevoli dimensioni, raramente tirerà fuori le unghie o i denti.

Oltre ad essere di animo buono è anche un gran chiacchierone. Il Maine Coon adora “parlare” con la sua famiglia umana. Questa intelligentissima razza non vi lascerà mai senza una cortese risposta alle vostre domande.

Per quanto riguarda le caratteristiche fisiche, possiamo iniziare con il descrivere il suo meraviglioso manto come lungo, folto e lucido. Il suo pelo è inoltre impermeabile e resistente, si addensa sulla coda, sui fianchi e sull’ addome. Se decidete di farlo entrare nelle vostre vite, armatevi di pazienza, in quanto per la pulizia di questo micione è consigliabile una spazzolatura periodica.

Altra nota positiva: i Maine Coon non hanno paura dell’acqua, quindi se volete “fare da soli”, potete tranquillamente lavarlo anche a casa, senza doverlo portare da un toelettatore.

Il loro portamento maestoso e fiero vi farà innamorare di loro. Se volete un gatto da compagnia, da coccolare sul divano o per far giocare i bambini, questa razza fa sicuramente al caso vostro.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it