Quantcast
La Fiera dei Mestieri: in formato digitale torna l'iniziativa dedicata ai giovani - BergamoNews
Bergamo

La Fiera dei Mestieri: in formato digitale torna l’iniziativa dedicata ai giovani

Dal 12 al 17 aprile, con lo scopo di far conoscere i mestieri e il settore lavorativo, prendendo consapevolezza di diversi ambiti professionali

Ritorna la Fiera dei Mestieri, il progetto ideato e realizzato dalla Provincia di Bergamo insieme a Confartigianato Imprese Bergamo, con la partecipazione degli enti di formazione professionale e di alcune scuole del territorio provinciale. La manifestazione viene dedicata a giovani studenti per farli avvicinare al mondo del lavoro, ormai da sei anni, ma quest’anno sarà tutta digitale, dal 12 al 17 aprile, sviluppata su 11 aree tematiche, ciascuna collegata a professioni di riferimento.

“La Fiera è una manifestazione importante che integra la formazione dei giovani con nuove esperienze professionali e informazioni su prospettive e opportunità di lavoro. Per questo, dopo un anno di pausa forzata dovuta alla pandemia, abbiamo deciso di ripartire in modalità interamente digitale – dichiara il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli -. Se per i giovani studenti si tratta di un’occasione particolare per confrontarsi e crescere, sono sicuro che anche quest’anno riuscirà a convincere chi lo visiterà sul valore e fascino delle professioni e dei mestieri, e ad attirare l’attenzione di ragazzi, scolaresche e famiglie su possibili percorsi formativi da imboccare. Ringrazio tutta la rete di scuole, associazioni, enti e istituzioni che contribuisce a rendere possibile questa magnifica realtà”.

Una volta entrati nella sezione dedicata alla Fiera online, la visita virtuale vedrà protagonisti gli stand storici, in loco, che verranno presentati da proiezioni video. Incontri mirati proposti dalle scuole e dagli enti di formazione che ne partecipano, eventi correlati legati all’orientamento e al futuro professionale dei giovani, a cura della Diocesi di Bergamo, Ufficio scolastico Territoriale di Bergamo, Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo, Confartigianato e Confindustria, video-interviste ad artigiani e lavoratori riferiti e alle varie aree rappresentate completano il programma di questa Sesta edizione.

Ogni giorno sarà possibile partecipare alla serie di incontri proposti dalle scuole e dagli enti di formazione che partecipano all’evento. Gli incontri saranno a carattere sia educativo/formativo che orientativo. La prenotazione agli incontri ed eventi avverrà attraverso il modulo di registrazione riportato nel calendario su: www.atlantedellescelte.it .

“Il 2020 è stato un anno che nessuno si poteva immaginare. Oggi tutti noi dobbiamo ripartire e ripartiamo proprio dalla Fiera dei Mestieri che ha lo scopo di far conoscere il mondo del lavoro agli studenti e alle loro famiglie, per aiutare i giovani a scegliere il proprio futuro – spiega il presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini -. Confartigianato Bergamo da tanti anni organizza questa manifestazione insieme alla Provincia di Bergamo, con la collaborazione di numerosi importanti partner, per fare apprezzare ai ragazzi i nostri mestieri dell’artigianato, che sono tanti e sono belli… Quest’anno, grazie a una serie di pillole video realizzate con i nostri imprenditori, faremo vedere ai ragazzi perché abbiamo scelto questo lavoro, cosa ci ha fatto decidere, cosa ci dà soddisfazione, cosa facciamo e come lo facciamo. E racconteremo anche dell’entusiasmo e della forza degli artigiani bergamaschi che nel marzo 2020, in piena emergenza Covid, con coraggio e passione, si sono messi volontariamente a disposizione della città per far nascere un ospedale che potesse salvare tante vite, l’ospedale da campo della Fiera di Bergamo, e aiutare Bergamo a rinascere. È questa forza e questo entusiasmo che noi proponiamo ai giovani: li aspettiamo nel nostro futuro!”

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI