Rivolta d'Adda, ubriaca in un parco: ragazzina di 13 anni in ospedale - BergamoNews
A pasqua

Rivolta d’Adda, ubriaca in un parco: ragazzina di 13 anni in ospedale

Ad accorrere in suo soccorso i carabinieri della Stazione di Pandino, insieme al personale del 118 di Crema

E’ stata portata in ospedale in codice rosso, in stato di coma etilico, una 13enne trovata nel pomeriggio di Pasqua in stato di incoscienza nel Parco Camagna di Rivolta d’Adda, al confine con la provincia di Bergamo.

Ad accorrere in soccorso della ragazza, i carabinieri della Stazione di Pandino, insieme al personale del 118 di Crema.

Secondo le prime informazioni fornite dai militari, la ragazzina, forse per una delusione amorosa, si è ubriacata di vodka fino a perdere i sensi.

Non appena arrivati sul posto, i militari si sono resi conto della gravità delle condizioni in cui versava la giovanissima e hanno subito allertato il 118 di Crema, che l’ha trasportata in ospedale.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it