Gosens: "Dopo Juve-Atalanta Ronaldo ha rifiutato di darmi la maglia, mi sono vergognato" - BergamoNews
Il retroscena

Gosens: “Dopo Juve-Atalanta Ronaldo ha rifiutato di darmi la maglia, mi sono vergognato”

"La volevo per realizzare il mio sogno da bambino"

Il terzino dell’Atalanta e della nazionale tedesca Robin Gosens ha rivelato nella sua autobiografia un retroscena della sfida contro la Juventus: “Dopo la partita contro la Juve ho cercato di realizzare il mio sogno da bambino ovvero avere la maglia di Cristiano Ronaldo.

Così, dopo il fischio finale mi sono avvicinato senza andare nemmeno dal nostro pubblico per festeggiare. ‘Cristiano, posso avere la tua maglietta?’ è stata la mia domanda ma lui mi ha risposto con un secco ‘No’ e non mi ha nemmeno guardato.

Ero completamente arrossito e mi sono vergognato. Sono scappato via, mi sentivo piccolo piccolo”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it