Fontana negli hub della Bergamasca, prima tappa Clusone: "Qui fino a 1500 vaccini al giorno" - BergamoNews
Venerdì

Fontana negli hub della Bergamasca, prima tappa Clusone: “Qui fino a 1500 vaccini al giorno” fotogallery

La visita del governatore regionale è proseguita a Zogno. Nel primo pomeriggio sarà in città per chiudere la visita a Dalmine e Chiuduno

È iniziata da Clusone la visita del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ai centri vaccinali anti-Covid della Bergamasca, in programma venerdì 2 aprile.

Insieme al responsabile del piano vaccini regionale Guido Bertolaso e ad una delegazioni di politici locali (tra cui il sindaco di Clusone Massimo Morstabilini e il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli) ha visitato la palestra del palazzetto dello sport, utilizzata durante l’anno per gli allenamenti dell’Atalanta e trasformata in hub vaccinale.

“A pieno regime – spiegano dalla Regione – la struttura può contare su 10 linee per somministrare fino a 1.500 vaccini al giorno”.

 

La visita del governatore è proseguita in mattinata a Zogno, mentre nel primo pomeriggio sarà in città per chiudere la visita a Dalmine e Chiuduno.

Il centro della Valle Brembana è in corso di allestimento e sarà operativo dal 12 aprile. Saranno 6 le postazioni che permetteranno 864 somministrazioni al giorno.

“Nel fine settimana di Pasqua saranno circa 700 al giorno i volontari della Protezione Civile impegnati presso i centri vaccinali dislocati sul territorio regionale”. Lo comunica l’assessore regionale alla Protezione civile, Pietro Foroni.

“Il sistema di vaccinazione lombardo – ha commentato l’assessore Pietro Foroni – sta funzionando e questo anche grazie all’impegno capillare e costante dei volontari della Protezione civile impiegati presso i centri vaccinali. Un valore aggiunto per cui non possiamo che ringraziare le persone coinvolte e alle quali va tutto il nostro sostegno. Lo ribadiamo, si tratta di volontari che gratuitamente dedicano il loro tempo alla collettività anche nei giorni pasquali”.

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it