Custodiva in casa droga e 26mila euro: arrestato a Telgate - BergamoNews
Carabinieri grumello

Custodiva in casa droga e 26mila euro: arrestato a Telgate

Nervoso durante un controllo fuori casa, l'uomo è stato condotto alla sua abitazione per effettuare una perquisizione

Venerdì mattina i militari della Compagnia carabinieri di Bergamo hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti un 42enne residente a Telgate. Avendo notato negli ultimi giorni un anomalo via vai di diverse autovetture dall’indirizzo dell’uomo, i militari della stazione di Grumello del Monte lo hanno atteso mattina e fermato all’uscita di casa.

Nervoso durante il controllo, è stato quindi condotto alla sua abitazione per effettuare una perquisizione durante la quale i militari hanno trovato, nascosta dietro a un pannello in cartongesso in cucina, una busta di cellophane contenente circa 200 grammi di marijuana mentre, all’interno di una cassaforte, nella camera da letto, sono state trovate banconote di vario taglio, soprattutto da 20 e 50 euro, per un totale di circa 26.000,00 euro, e 35 grammi circa di cocaina.

Proseguendo il controllo i militari hanno trovato, infine, altri 80 grammi di marijuana nascosti in un cassetto e contenuti in un contenitore per tabacco, insieme a materiale per il confezionamento.

L’uomo è stato dunque condotto in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto e poi condotto, su disposizione del P.M. alla casa circondariale di Bergamo.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it