Quantcast
Il decreto sostegni e la proroga delle rate delle definizioni agevolate: novità e date - BergamoNews

Fisco Facile

Fisco facile

Il decreto sostegni e la proroga delle rate delle definizioni agevolate: novità e date

A differenza del precedente differimento, è ritenuto valido, il pagamento anche se avvenuto entro 5 giorni dalla data di scadenza prevista.

Decreto Sostegni ha previsto all’articolo 4, come ulteriore misura di aiuto per cercare di far fronte alle difficoltà dovute alla pandemia da Covid-19, un nuovo differimento dei termini per il pagamento delle definizioni degli affidamenti agevolati all’agente della riscossione.

Facendo un rapido passo indietro, si ricorda che con il DL 137/2020 erano state differite al primo marzo scorso tutte le rate in scadenza nel 2020 relative alla rottamazione ter, incluse quelle riguardanti la sua successiva riapertura disciplinata dall’art. 16 bis del DL 34/2019, alla definizione dei carichi relativi alle risorse Ue ed al saldo e stralcio.

Il decreto sostegni prevede ora un ulteriore differimento per i versamenti delle rate scadute nel 2020, oltre ad una ampia proroga per quelle in scadenza sino al 31 luglio.

Le prime infatti potranno essere versate entro il 31 luglio prossimo, mentre per le seconde è stato previsto come termine di scadenza il giorno 30 novembre 2021.

È importante sottolineare come, a differenza del precedente differimento, in questo caso venga tollerato, e pertanto ritenuto valido, il pagamento anche se avvenuto entro 5 giorni dalla data di scadenza prevista. Saranno quindi ritenuti validi, senza che decadano i benefici della definizione agevolata, i pagamenti effettuati non oltre 5 giorni dal 31 luglio e dal 30 novembre.

Per i pagamenti si potranno utilizzare i bollettini inviati a suo tempo dell’Agenzia della Riscossione, in quanto tali differimenti non prevedono alcun aggravio di sanzioni ed interessi.

Si ricorda in ultimo che, qualora nel 2019 si fosse decaduti per qualsiasi motivo dalla possibilità di proseguire nella rottamazione delle cartelle, sarà comunque possibile richiedere una ulteriore dilazione del pagamento residuo, presentando una nuova istanza di rateazione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
agenzia delle entrate
Le misure
Decreto Sostegni, on line le risposte di Agenzia delle entrate su notifiche cartelle e pagamenti
modulo sostegni ok
A chi e quanto spetta
Decreto Sostegni, domande dal 30 marzo, online i moduli
Sostegni aiuti Covid ok
Fisco facile
Cassa integrazione: le novità del decreto Sostegni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI