Campionati Italiani, Lucia Isonni e Giulia Cozzi si aggiudicano il titolo giovanile in staffetta - BergamoNews
Sci di fondo

Campionati Italiani, Lucia Isonni e Giulia Cozzi si aggiudicano il titolo giovanile in staffetta

La 17enne di Schilpario e la piacentina dello Sci Club Goggi hanno infatti condotto il team Alpi Centrali A al successo tricolore, precedendo l'Alto Adige A e il Comitato Val d'Aosta

Si è conclusa con un d’oro ai Campionati Italiani di sci di fondo la magica stagione di Lucia Isonni e Giulia Cozzi.

La 17enne di Schilpario e la piacentina dello Sci Club Goggi hanno infatti conquistato il titolo tricolore giovanile in staffetta, completando una prova condotta in testa dall’inizio alla fine.

In grado di prendere il comando grazie a un’ottima frazione in tecnica classica della 20enne emiliana, la portacolori dello Sci Club Schilpario ha condotto il team Alpi Centrali A al successo dopo aver ricevuto il testimone da Veronica Silvestri.

Alle loro spalle i terzetti dell’Alto Adige A e del Comitato Val d’Aosta hanno completato il podio negando la gioia di una medaglia a Denise Dedei (Sci Club Gromo) e Giulia Negroni (Sci Club 13 Clusone) che si sono dovute accontentare della quarta posizione con il team Alpi Centrali B.

Medesimo discorso per Leonardo Capelli (Sci Club 13 Clusone) e Mirco Bonacorsi (Sci Club Gromo) che hanno mancato per poco il bronzo dopo aver lottato a lungo con il quartetto del Friuli Venezia Giulia.

Le nevi del Passo Cereda hanno offerto ulteriori soddisfazioni alla Val di Scalve anche a livello assoluto grazie a Valentina Maj.

Reduce dalla vittoria fra le Under 23, la 20enne orobica ha infatti condotto i Carabinieri al terzo posto nella staffetta mista vinta dalle Fiamme Oro Moena guidate da Federico Pellegrino e Anna Comarella.

Quinta al termine della propria frazione, la giovane bergamasca ha ceduto il passo al compagno di squadra Mirco Bertolina che, complice un ottimo spunto nel finale, ha colto il gradino più basso del podio.

Più distante infine la clusonese Martina Bellini che con l’Esercito non è andata oltre la quinta posizione conclusiva.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it