Mediterranean Epic, Chiara Teocchi si aggiudica la seconda tappa - BergamoNews
Mountain bike

Mediterranean Epic, Chiara Teocchi si aggiudica la seconda tappa

La 24enne di Ponteranica ha bissato il successo della cronoscalata inaugurale, precedendo di quarantadue secondi la tedesca Nina Benz

La maglia azzurra brilla nuovamente nel cielo della Comunità Valenciana.

Chiara Teocchi si è infatti aggiudicata la seconda tappa della Mediterranean Epic, concedendo il bis dopo la vittoria nella cronoscalata inaugurale.

In grado di rafforzare la propria leadership, la 24enne di Ponteranica ha staccato di quarantadue secondi la tedesca Nina Benz e di 1’13” la campionessa del mondo marathon Ramona Forchini, giunta al traguardo con una gomma a terra.

“Percorso divertente e gara impegnativa. Sono contenta per questa seconda vittoria – ha confermato nel dopo-gara Teocchi, a cui hanno fato eco le parole del commissario tecnico Mirko Celestino -. Anche oggi è stata indubbiamente la più forte. Buone le prestazioni anche di Martina Berta, che ha chiuso quarta, e Greta Seiwald, quinta, nonostante sia caduta, riportando anche una botta sul sulla parte sinistra della gamba, ma ha finito la sua gara col sorriso, quindi niente di grave”.

Trionfo tricolore anche in campo maschile dove Daniele Braidot ha coronato una giornata all’attacco.

Accompagnato nelle prime fasi di gara dal fratello Luca, da Nadir Colledani e da Samuele Porro, il carabiniere goriziano ha attaccato all’ultimo chilometri all’uscita da un sottopassaggio distanziando l’olandese Hans Becking e il proprio gemello.

“Sono stati bravi e sono contento per Nadir, che ieri era particolarmente deluso per la prima tappa, invece oggi ha dimostrato di esserci e di poter lottare con i migliori – ha sottolineato il tecnico ligure -. Un po’ sottotono Gioele Bertolini, ma in questa fase della stagione non bisogna pretendere troppo, perché siamo all’inizio e la preparazione non sempre è ottimale. Sono certo crescerà pian piano e poi fanno bene anche queste prestazioni per correggere e mirare meglio gli allenamenti”.

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it