Quantcast
Coni Bergamo, il presidente Arcigay Arlati sfida l'assessore regionale Magoni - BergamoNews
Tra sport e politica

Coni Bergamo, il presidente Arcigay Arlati sfida l’assessore regionale Magoni

Venerdì 26 marzo sono scaduti i termini per presentare le candidature

Il presidente di Arcigay Bergamo Cives Marco Arlati contenderà il posto di delegato Coni della provincia di Bergamo all’assessore regionale di Fratelli d’Italia Lara Magoni, in carica dal marzo 2017.

Venerdì 26 marzo alle 14 sono scaduti i termini per presentare le candidature. “Il nuovo delegato deve avere molto tempo da dedicare alla ripresa dello sport nella nostra provincia, senza distrazioni di alti incarichi politici/istituzionali – commenta Arlati -. Con la crisi attuale dello sport, soprattutto di base, il tempo delle rappresentanze simboliche dovrebbe lasciare il posta a figure operative e focalizzate sull’agire del Coni”.

Nel presentare il suo programma, Arlati mette l’accento sul nuovo decreto sostegni. “Che presenta grosse lacune per lo sport. Per esempio – osserva – non è presente un fondo perduto specifico per le associazioni e le società sportive dilettantistiche. Oltre a questo , il mio obiettivo sarà ricreare il legame tra le scuole e lo sport. Dopo più di un anno di DAD e di ragazzi/e a casa, sfibrati e spenti dobbiamo riportarli sui campi da gioco e fare attività fisica”.

Altro tema centrale la riqualificazione degli impianti sportivi. “Nel Recovery Plan su 196 miliardi – aggiunge Arlati – meno di 1 miliardo è dedicato alla riqualificazione degli impianti. Non è possibile aspettare solo l’azione e le decisioni del governo, bisogna pensare a soluzioni per attrarre capitali di investimento sugli impianti sportivi bergamaschi, e non solo quelli degli sport invernali inseriti nel decreto olimpiadi 2026”.

Nessuna dichiarazione, per ora, da Lara Magoni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI