Pass olimpico

Mondiali pattinaggio, ottava la coppia Nicole Della Monica e Matteo Guarise

La 31enne di Albano Sant'Alessandro e il 32enne di Rimini hanno chiuso la competizione iridata con 186.50 punti, consegnando così all'Italia un pass per le Olimpiadi Invernali di Pechino 2022

Si sono chiusi con il sorriso i Mondiali di pattinaggio di figura per Nicole Della Monica e Matteo Guarise.

La 31enne di Albano Sant’Alessandro e il 32enne di Rimini hanno infatti concluso in ottava posizione la prova dedicata alle coppie, risalendo la graduatoria durante il programma libero e consegnando al tempo stesso all’Italia un pass olimpico.

Apparsa in difficoltà nel corso dello short program a causa di alcuni errori, a partire da una caduta nel triplo rittberger lanciato, la coppia azzurra non si è persa d’animo e ha saputo sfoderare tutta la propria determinazione sulle note di “Pilgrims on a long Journey/Saturn”.

In grado di trasformare la propria “rabbia agonistica” in energia propositiva, gli allievi di Cristina Mauri hanno completato tre sollevamenti di livello particolarmente elevato, sapendo ritrovare precisione sia nei salti in parallelo che in quelli lanciati.

Grazie a una performance particolarmente intensa, il duo delle Fiamme Oro Moena ha quindi raggiunto quota 126.55, totalizzando così 186.50 punti e mettendo in cassaforte la possibilità di partecipare ai Giochi Olimpici Invernali in programma a Pechino nel 2022.

Alla rassegna a cinque cerchi potrebbero esserci anche Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini (Icelab Bergamo) che hanno terminato le proprie fatiche al diciassettesimo posto.

In discesa di due piazze rispetto al corto, la 21enne di Pedrengo e il 27enne di Asiago hanno pagato a caro prezzo alcune défaillance che non ha permesso loro di andare un giudizio di 99.34, chiudendo le proprie fatiche con 154.01 punti.

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI