Quantcast
Lombardia ancora in rosso fino al 5 aprile: il lockdown di Pasqua - BergamoNews
La misura

Lombardia ancora in rosso fino al 5 aprile: il lockdown di Pasqua

Ecco come cambia la mappa dell’Italia in base ai nuovi dati sui contagi: la Lombardia resta in zona rossa dove entrano Calabria, Toscana e Valle d’Aosta. Il Lazio torna arancione.

Sui dati emersi dal monitoraggio della cabina di Regia ministero della Salute-Iss di venerdì 26 marzo si basano i nuovi colori delle regioni.

Regioni in zona rossa
Confermata zona rossa per Lombardia, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Puglia (dove la Regione ha varato norme ulteriormente restrittive, che fanno parlare di “rosso rafforzato”), Veneto e Campania, oltre a Provincia autonoma di Trento. A queste si aggiungono in zona rossa Calabria, Toscana e Valle D’Aosta.
La Toscana entra in zona rossa a seguito dei nuovi dati. La Valle d’Aosta ha un Rt molto alto, a 1,75, e un’incidenza di 292, ampiamente sopra le soglie per l’ingresso nella zona rossa. La Calabria ha un’incidenza ancora relativamente bassa (132) ma un Rt a 1,37.

Le regioni in zona arancione
Il Lazio l’unica regione a passare dalla zona rossa a quella arancione. Dalla prossima settimana (martedì 30 marzo, secondo l’ultima ordinanza), potranno riaprire scuole, negozi, centri estetici e parrucchieri.
Rimangono in arancione la provincia autonoma di Bolzano, Liguria, Umbria, Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, e Sicilia.

Il lockdown di Pasqua
Dal 3 al 5 aprile (lunedì di Pasquetta compreso) tutta Italia tornerà comunque in rosso per evitare gli spostamenti durante le festività pasquali.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha messo sul tavolo anche il nuovo decreto legge, che entrerà in vigore il 7 aprile: si pensa a una sorta di giallo rafforzato, dove i numeri lo permetteranno, per far riaprire bar e ristoranti a pranzo ma solo fino alle 15 o alle 16, in modo da evitare l’orario dell’aperitivo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI