Quantcast
Luca Viscardi e il nuovo Mister Gadget: produzioni video e la ricerca di una "Mrs" - BergamoNews
La startup

Luca Viscardi e il nuovo Mister Gadget: produzioni video e la ricerca di una “Mrs”

L’evoluzione del progetto dedicato alla tecnologia mentre il conduttore torna a "casa", a Rtl 102.5

Da blog personale a testata editoriale, con uno studio di registrazione e produzione di contenuti multimediali per terzi: è l’evoluzione che Luca Viscardi, volto ma soprattutto voce nota del mondo radiofonico (e che da poco ha fatto ritorno a “casa”, a Rtl 102.5), ha deciso di dare alla sua creazione e alias, vale a dire Mister Gadget.

Un progetto che da anni portava avanti a titolo personale e che invece dal 12 febbraio ha subito una svolta.

Prima di tutto nel nome, con un “.tech” nell’url sito web che identifica ancor di più la vocazione del portale, ma anche nella dimensione: insieme a Massimo Colombo e Giona Granata, il primo con una grande esperienza nel mondo dell’editoria e il secondo in quello della tecnologia, ha dato vita alla società Next Digital Publishing, startup innovativa con un modello editoriale evoluto che vede in MisterGadget la sua prima testata.

“In poco tempo siamo già arrivati a sei persone – spiega Luca Viscardi – Ognuno ha le sue peculiarità e specializzazioni, nella più classica delle società liquide dove la base sono le competenze e non la compresenza in un unico ufficio. Il primo piano di sviluppo della nostra società è stata l’evoluzione di MisterGadget, ma siamo anche un centro di produzione per terzi, con rapporti editoriali che stiamo stringendo proprio in questi giorni con altre importanti testate. Contenuti che, ovviamente, saranno legati al mondo della tecnologia. Ma siamo anche in grado di sviluppare contenuti per aziende, video, podcast…Ci siamo ritagliati uno spazio, allestito con la migliore tecnologia, in via Borgo Palazzo: lo usiamo come punto di produzione fisico delle videorecensioni, ma lo mettiamo anche a disposizione in affitto per chi ne avrà bisogno, con o senza personale di supporto. Un servizio innovativo per la città di Bergamo”.

luca viscardi mister gadget
Luca Viscardi, ideatore di MisterGadget

 

Tra i progetti di questi primi mesi di vita anche una svolta epocale: “Il prossimo step, il più importante, è la ricerca di una ‘Mrs. Gadget’, perché la nostra priorità principale rimane quella di lavorare sul mondo della comunicazione legato alla tecnologia con l’obiettivo di appassionare sempre più persone al tema – confessa Viscardi – Vogliamo aiutare tutti a utilizzarla nel modo corretto, per evitare che assomigli a una montagna da scalare. La ricerca di una donna da inserire nel team è prioritaria, perché la comunicazione da donna a donna è sicuramente migliore di quella che potrebbe proporre un uomo. Avvieremo a breve la ricerca: non vogliamo una pin-up, ma nemmeno una persona super tecnica. Cerchiamo una persona che possa parlare con semplicità di temi che potrebbero apparire complicati e che sono utili nella vita di tutti i giorni: dalle ormai quotidiane chiamate in Meet o Zoom al lato Smart delle Tv, fino all’ottimizzazione del riscaldamento di casa”.

Un grande progetto di promozione della tecnologia, per renderla fruibile a tutti cancellando quell’aura di mistero e complessità con cui ancora troppo spesso viene percepita: “Vogliamo essere d’aiuto, perché la tecnologia deve essere un aiuto, non una difficoltà in più. Ormai è ovunque, nella nostra quotidianità, e dobbiamo farcela amica”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI