Quantcast
A Bergamo 117.655 vaccini somministrati: i dati Comune per Comune - BergamoNews
La mappa

A Bergamo 117.655 vaccini somministrati: i dati Comune per Comune

Sono 87.083 le prime dosi inoculate, 30.572 le seconde: i risultati migliori in relazione al numero di abitanti si hanno nei Comuni al confine con Brescia, dove era stata annunciata una maggiore intensità nelle somministrazioni.

Sono 117.655 i vaccini somministrati in provincia di Bergamo dall'inizio della campagna fino a lunedì 15 marzo: 87.083 le prime dosi inoculate, 30.572 le seconde.

È quanto emerge dai dati che Regione Lombardia ha fornito al consigliere regionale bergamasco Niccolò Carretta: "Finalmente, come richiesto la settimana scorsa, le dosi di vaccino somministrate Comune per Comune - ha scritto in un post sul proprio profilo Facebook - Purtroppo aggiornamento a lunedì scorso, ma questo è un inizio. Visto quello che sta accadendo in Lombardia, la mia, è volutamente una scelta di doverosa trasparenza nei confronti dei cittadini lombardi. Sarebbe bello che questi dati venissero comunicati senza l'incessante pressione e le molteplici richieste fatte in Commissione e soprattutto che fossero disponibili online in favore della società civile che, ricca di competenze, potrebbe aiutare ad individuare punti critici del piano. Ora sarebbe bene conoscere quante persone, comune per comune, siano state vaccinate per categoria tra over 80, personale sanitario e fragili. Per questo motivo continua la mia battaglia per una maggiore trasparenza su quello che sta succedendo in Lombardia".

La Lombardia, al 15 marzo, ha somministrato 1.054.797 dosi a cittadini lombardi: 722.208 prime dosi e 332.589 seconde. A questi si aggiungono anche 44.159 vaccini somministrati a non lombardi.

Nella mappa sottostante la suddivisione delle somministrazioni in provincia di Bergamo: il colore verde più intenso indica una percentuale di inoculazioni (la somma di entrambe le dosi) in relazione alla popolazione residente.

Come si può notare a colpo d'occhio, i Comuni che per primi furono inseriti in fascia arancione rafforzato per creare una cintura sanitaria sul confine con la provincia di Brescia, sono quelli che ad oggi hanno una percentuale maggiore di somministrazioni. Un risultato in linea con l'annuncio di Regione Lombardia di voler concentrare gli sforzi soprattutto in quella zona nella prima fase della campagna vaccinale, per arginare l'avanzata del contagio.

Scorrendo con il mouse sulla mappa (o cercando il comune dal menù a tendina) si può scoprire anche quante somministrazioni sono state effettuate, tra prima e seconda dose.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI