Dossena, appaltato il ponte tibetano: "A breve il via ai lavori" - BergamoNews
Valle brembana

Dossena, appaltato il ponte tibetano: “A breve il via ai lavori”

Il sindaco Fabio Bonzi: "Ci auguriamo che questo intervento, insieme alle miniere, alle nostre peculiarità e alle nostre tradizioni, ci possa permettere di rilanciare il territorio"

“Dopo molti mesi di lavoro si sono appaltati i lavori per la realizzazione del nuovo ponte tibetano, i lavori avranno inizio nelle prossime settimane”.

Lo annuncia il sindaco di Dossena, Fabio Bonzi. “Ci auguriamo che questo intervento, insieme alle miniere, alle nostre peculiarità e alle nostre tradizioni, ci possa permettere di rilanciare il nostro territorio – commenta -. Dopo questo brutto periodo fatto di sacrifici e di dolore, dobbiamo provare a ripartire più forti e più speranzosi di prima”.

Il ponte tibetano che collegherà il centro del paese all’area del vecchio tiro al piattello. Un progetto da 660 mila euro che guarda in alto, letteralmente: lungo 500 metri, sarà posizionato ad un’altezza di almeno 100. Un progetto che promette battaglia a quelli sparsi per l’Italia e l’Europa. Come il ‘Ponte nel Cielo’ in Val Tartano (alto 140 metri e lungo 234) o il ponte tibetano a Randa, in Svizzera (lungo 494 metri).

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it