Quantcast
Il bergamasco Antonio Misiani nella nuova segreteria Pd come responsabile dell'Economia - BergamoNews
La nomina

Il bergamasco Antonio Misiani nella nuova segreteria Pd come responsabile dell’Economia

A poco più di un mese dalla fine della sua esperienza come viceministro all'Economia nell'esecutivo Conte, il senatore orobico torna a ricoprire un ruolo nel partito ora guidato da Enrico Letta.

Nuova avventura per Antonio Misiani tra le fila del Partito Democratico. 

A un mese dalla fine del suo incarico come viceministro dell’Economia e delle finanze nel governo guidato da Giuseppe Conte, il senatore bergamasco è stato chiamato da Enrico letta a ricoprire il ruolo di responsabile economia e finanza nella neonata segreteria nazionale del PD.

Misiani aveva speso parole al miele per Letta la scorsa settimana, quando il suo nome rimbalzava con insistenza tra gli addetti ai lavori come possibile nuova guida del Pd: “Una personalità di alto profilo, con esperienza sia di governo che di direzione politica – aveva sottolineato – Sono stato tesoriere del Pd quando lui ricopriva la carica di vicesegretario: l’ho conosciuto e l’ho potuto apprezzare. Sono certo che con lui, se sarà segretario, si possa aprire un percorso di rinnovamento e rilancio del Pd”. 

Giovedì 18 marzo il nuovo segretario Pd, eletto domenica 14 dopo un lungo corteggiamento del partito, ha nominato la sua squadra, equamente divisa tra donne e uomini (otto e otto).

Oltre al bergamasco Misiani, Letta ha pescato altri due nomi dall’esecutivo Conte: Francesco Boccia e Sandra Zampa, rispettivamente ministro per gli affari regionali e le autonomie e sottosegretario di Stato al Ministero della salute.

 

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Enrico Letta (Cosulich/Getty)
Le reazioni
Bergamo, ai parlamentari Pd piace Letta segretario: “Nome prestigioso per il rilancio”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI