Quantcast
Covid, aggiornamento settimanale: i nuovi casi Comune per Comune - BergamoNews
Dal 10 al 16 marzo

Covid, aggiornamento settimanale: i nuovi casi Comune per Comune

I comuni con i tassi maggiori di incidenza cumulativa sulla settimana oggetto di analisi studio sono Vilminore di Scalve (14 nuovi casi, tasso di incidenza 9,5 per 1.000 abitanti); Antegnate (24 casi incidenti; tasso 7,1 per 1.000), Pumenengo (12 casi incidenti, 7,0 per 1.000), Palosco (34 casi, tasso 5,7).

Ats Bergamo rende pubblica la situazione settimanale dei nuovo contagi di Covid 19, nella settimana dal 10 al 16 marzo 2021 Comune per Comune.

La dimensione statistica dei nuovi casi identificati su base comunale (ed il relativo tasso di incidenza per 1.000 abitanti) mostra, per la settimana che va dal 10 al 16 marzo 2021, un incremento complessivo di nuovi casi pari a +25 contro i + 630 della settimana precedente, corrispondente ad un incremento pari a +1% (+33% la settimana precedente).

La media giornaliera di nuovi casi è pari a 323 (301 la settimana precedente). Ciò potrebbe rappresentare un segnale iniziale, ancorché timido, di un iniziale rallentamento dell’incremento della curva epidemica. Il valore di incidenza complessivo settimanale, a livello provinciale, sale dai 190 casi della scorsa settimana a 197 per 100.000 abitanti.

Le aree critiche sono rappresentate tuttora dagli Ambiti confinanti con la provincia di Brescia e con quella di Cremona. Valgoglio, che la scorsa settimana presentava il tasso di incidenza cumulativo sui 7 giorni più elevato a livello provinciale (24,1 per 1000 residenti), questa settimana mostra un importante decremento, con un tasso pari a 5,2 e una riduzione di nuovi casi positivi da 14 a 3 (-11).

I comuni con i tassi maggiori di incidenza cumulativa sulla settimana oggetto di analisi studio sono Vilminore di Scalve (14 nuovi casi, tasso di incidenza 9,5 per 1.000 abitanti); Antegnate (24 casi incidenti; tasso 7,1 per 1.000), Pumenengo (12 casi incidenti, 7,0 per 1.000), Palosco (34 casi, tasso 5,7).

Tra i 15 comuni dell’area Est della provincia inseriti anticipatamente rispetto al resto della provincia nel percorso di vaccinazione anti-Covid, 8 presentano un decremento di nuovi casi rispetto alla settimana precedente (Villongo -30 nuovi casi, Calcio -16, Sarnico -13, Telgate -10, Credaro -5, Tavernola -4, Cividate al Piano -1, Gandosso -1).
Tra gli 8 inseriti nella fascia arancione rinforzata, dunque, 4 risultano in decrescita, grazie alle misure di contenimento. Un unico comune presenta un incremento rilevante: Castelli Calepio (+11 nuovi casi rispetto alla settimana precedente). I rimanenti 3 sono sostanzialmente stabili (Viadanica +3, Adrara San Martino +2, Predore +1).

Dieci Comuni, sui 15 appartenenti a questa fascia, presentano un tasso di incidenza cumulativa negli ultimi 7 giorni superiore a 2,5 per 1.000 abitanti (250 per 100.000).

Il numero di Comuni con 0 (zero) casi incidenti (comuni con colore bianco nella mappa) scende da 53 a 47.

La mappa è costruita sulla base di una scala colorimetrica per quintili (suddivisione di 5 classi di valori della distribuzione dei valori del tasso di incidenza); a quintile più elevato, il colore diventa più intenso. La presenza sempre più diffusa di varianti, con la maggiore forza di contagiosità ormai dimostrata a livello scientifico, ha determinato un veloce innalzamento dei casi incidenti, con l’insorgere di numerosi focolai, sia in ambito famigliare (soprattutto), sia in ambito scolastico.

“Ciò ci porta nuovamente a ribadire l’importanza di mantenere elevata l’attenzione su tutto il territorio, in particolare sulle aree in cui singoli comuni presentano nuovi focolai; desideriamo pertanto rinforzare nuovamente il messaggio relativo alla necessità di rispettare – e far rispettare – rigorosamente tutte le norme previste, in particolare sul distanziamento sociale e sull’utilizzo dei mezzi di protezione individuale (mascherina chirurgica -evitando se possibile quelle di stoffa non certificate-, lavaggio delle mani, etc), in famiglia e nelle situazioni extra-famigliari, in particolare per quanto è correlabile ai trasporti pubblici ed alla quota di attività didattiche in presenza, nonché ad altre situazioni in cui aumenta il rischio di contagio (mense, bar, ristoranti, negozi, etc.)” si legge nella nota diramata da Ats Bergamo.

Ecco l’elenco

Adrara San Martino 7
Adrara San Rocco 1
Albano Sant’Alessandro 25
Albino 33
Algua 2
Almè 5
Almenno San Bartolomeo 7
Almenno San Salvatore 4
Alzano Lombardo 31
Ambivere 1
Antegnate 24
Arcene 13
Ardesio 0
Arzago d’Adda 3
Averara 0
Aviatico 0
Azzano San Paolo 14
Azzone 1
Bagnatica 16
Barbata 2
Bariano 11
Barzana 2
Bedulita 1
Berbenno 0
Bergamo 190
Berzo San Fermo 6
Bianzano 0
Blello 0
Bolgare 11
Boltiere 6
Bonate Sopra 22
Bonate Sotto 12
Borgo di Terzo 3
Bossico 0
Bottanuco 16
Bracca 0
Branzi 1
Brembate 20
Brembate di Sopra 14
Brignano Gera d’Adda 17
Brumano 0
Brusaporto 17
Calcinate 16
Calcio 26
Calusco d’Adda 5
Calvenzano 7
Camerata Cornello 0
Canonica d’Adda 15
Capizzone 2
Capriate San Gervasio 13
Caprino Bergamasco 4
Caravaggio 38
Carobbio degli Angeli 11
Carona 0
Carvico 7
Casazza 7
Casirate d’Adda 6
Casnigo 1
Cassiglio 1
Castel Rozzone 2
Castelli Calepio 33
Castione della Presolana 5
Castro 2
Cavernago 3
Cazzano Sant’Andrea 4
Cenate Sopra 10
Cenate Sotto 5
Cene 12
Cerete 0
Chignolo d’Isola 1
Chiuduno 29
Cisano Bergamasco 11
Ciserano 17
Cividate al Piano 29
Clusone 11
Colere 0
Cologno al Serio 24
Colzate 0
Comun Nuovo 9
Corna Imagna 3
Cornalba 0
Cortenuova 2
Costa di Mezzate 8
Costa Serina 0
Costa Valle Imagna 0
Costa Volpino 34
Covo 22
Credaro 5
Curno 6
Cusio 0
Dalmine 32
Dossena 0
Endine Gaiano 4
Entratico 6
Fara Gera d’Adda 24
Fara Olivana con Sola 5
Filago 7
Fino del Monte 3
Fiorano al Serio 1
Fontanella 21
Fonteno 0
Foppolo 0
Foresto Sparso 15
Fornovo San Giovanni 7
Fuipiano Valle Imagna 0
Gandellino 1
Gandino 1
Gandosso 4
Gaverina Terme 1
Gazzaniga 5
Ghisalba 18
Gorlago 19
Gorle 16
Gorno 6
Grassobbio 13
Gromo 1
Grone 4
Grumello del Monte 30
Isola di Fondra 0
Isso 1
Lallio 5
Leffe 4
Lenna 0
Levate 7
Locatello 3
Lovere 26
Lurano 7
Luzzana 1
Madone 13
Mapello 5
Martinengo 42
Medolago 5
Mezzoldo 0
Misano di Gera d’Adda 10
Moio de’ Calvi 0
Monasterolo del Castello 3
Montello 6
Morengo 13
Mornico al Serio 9
Mozzanica 19
Mozzo 10
Nembro 24
Olmo al Brembo 0
Oltre il Colle 2
Oltressenda Alta 0
Oneta 0
Onore 0
Orio al Serio 3
Ornica 0
Osio Sopra 4
Osio Sotto 16
Pagazzano 11
Paladina 7
Palazzago 7
Palosco 34
Parre 2
Parzanica 0
Pedrengo 17
Peia 0
Pianico 8
Piario 0
Piazza Brembana 0
Piazzatorre 0
Piazzolo 0
Pognano 2
Ponte Nossa 0
Ponte San Pietro 14
Ponteranica 20
Pontida 0
Pontirolo Nuovo 13
Pradalunga 1
Predore 4
Premolo 1
Presezzo 8
Pumenengo 12
Ranica 13
Ranzanico 4
Riva di Solto 1
Rogno 13
Romano di Lombardia 59
Roncobello 1
Roncola 0
Rota d’Imagna 2
Rovetta 11
San Giovanni Bianco 1
San Paolo d’Argon 5
San Pellegrino Terme 2
Santa Brigida 2
Sant’Omobono Terme 6
Sarnico 19
Scanzorosciate 7
Schilpario 1
Sedrina 1
Selvino 0
Seriate 35
Serina 2
Solto Collina 5
Solza 4
Songavazzo 2
Sorisole 8
Sotto il Monte Giovanni XXIII 14
Sovere 19
Spinone al Lago 2
Spirano 15
Stezzano 31
Strozza 0
Suisio 3
Taleggio 0
Tavernola Bergamasca 1
Telgate 15
Terno d’Isola 16
Torre Boldone 13
Torre de’ Busi 2
Torre de’ Roveri 7
Torre Pallavicina 2
Trescore Balneario 38
Treviglio 77
Treviolo 19
Ubiale Clanezzo 2
Urgnano 11
Val Brembilla 0
Valbondione 2
Valbrembo 4
Valgoglio 3
Valleve 1
Valnegra 0
Valtorta 0
Vedeseta 1
Verdellino 16
Verdello 22
Vertova 3
Viadanica 5
Vigano San Martino 5
Vigolo 0
Villa d’Adda 9
Villa d’Almè 9
Villa di Serio 6
Villa d’Ogna 2
Villongo 16
Vilminore di Scalve 14
Zandobbio 7
Zanica 11
Zogno 8
2.262

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it