Quantcast
"Marzo in Pista", a Cremona vittoria nel lancio del martello per Giorgia Tombini - BergamoNews
Atletica leggera

“Marzo in Pista”, a Cremona vittoria nel lancio del martello per Giorgia Tombini

La portacolori dell'Atletica Bergamo 1959 ha lanciato il proprio attrezzo a quota 49,88 metri, fissando così il proprio personale

La soglia dei cinquanta metri appare sempre più vicina per Giorgia Tombini.

Al primo anno da junior, la portacolori dell’Atletica Bergamo 1959 ha aperto la rassegna “Marzo in Pista” vincendo la gara di lancio del martello femminile svoltasi a Cremona.

In grado di siglare il proprio personale già durante il secondo turno, la giovane orobica ha fatto un ulteriore passo in avanti all’ultimo tentativo raggiungendo 49,88 metri e battendo la padrona di casa Chiara Okereke (Cremona Sportiva Atletica Arvedi, 48.76).

In campo maschile successo per Gregory Falconi (Gruppo Alpinistico Vertovese) che si è imposto a livello assoluto toccando quota 54,51 metri.

Il vento di Casalmaggiore ha invece influenzato la prestazione di Stefano Monticelli (Atletica Estrada) che ha dominato il salto triplo cadetti migliorandosi di settantotto centimetri in un sol colpo e mettendo così a referto 13,51 metri.

Le condizioni atmosferiche hanno infatti impedito di convalidare il risultato e di fissare così il proprio primato nella specialità.

Nella velocità vittoria per Valentina Vaccari (Polisportiva Brembate Sopra) che ha mancato per trentadue centesimi la miglior prestazione personale sui 300 metri.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI