Quantcast
Istituto iSchool, ultimo appuntamento di “A scuola di attualità” con Amnesty International - BergamoNews
A cura di

Zoom

L'iniziativa

Istituto iSchool, ultimo appuntamento di “A scuola di attualità” con Amnesty International

L’incontro si terrà lunedì 22 marzo: al centro dell’attenzione ci sarà la situazione dei difensori dei diritti umani in alcuni paesi (Egitto, Colombia, Turchia e Cina)

Diritti umani: storie di coraggio” è il titolo dell’appuntamento conclusivo diA scuola di attualità , ciclo di incontri con ospiti brillanti organizzato dall’istituto paritario iSchool per studenti delle scuole superiori, e non solo, in diretta dall’auditorium digitale della scuola.

L’incontro finale, in programma lunedì 22 marzo alle ore 10, vede in collegamento dalla sede nazionale di Amnesty International, movimento internazionale in difesa dei diritti umani, Riccardo Noury e Chiara Pacifici che saranno moderati dalla studentessa di 4° del liceo scienze umane di iSchool Emma Marconi, attivista della sezione bergamasca di Amnesty International Giovani.

Al centro dell’intervento la situazione dei difensori e delle difensore dei diritti umani in alcuni paesi (Egitto, Colombia, Turchia e Cina) e la narrazione di alcune storie di donne che hanno perso la vita o hanno subito persecuzioni e procedimenti giudiziari nella loro lotta per i diritti umani, come Marielle Franco, Loujain al-Hathloul, Martine Landry e Yasaman Aryani.

Per accedere al programma, consultare il sito high.ischool.bg.it sezione esperienze/auditorium digitale (link: https://high.ischool.bg.it/auditorium-digitale/ )

LA CAMPAGNA “CORAGGIO”

La campagna “Coraggio”, lanciata da Amnesty International nel maggio 2017, chiede agli stati di riconoscere la legittimità del lavoro dei difensori dei diritti umani, ossia coloro che si battono per la dignità e l’uguaglianza dei diritti di ogni persona, e di assicurare la loro libertà e la loro sicurezza.

I difensori e le difensore dei diritti umani sono studenti, esponenti di comunità, giornalisti, avvocati, operatori sanitari, insegnanti, sindacalisti, testimoni di illeciti, agricoltori, ambientalisti e altri ancora. Con il loro coraggio sfidano l’abuso di potere di governi e aziende, difendono l’ambiente, tutelano le minoranze, si oppongono alle discriminazioni contro donne e persone Lgbti, denunciano condizioni di lavoro illegali. Grazie al coraggio intralciano ingiustizie, discriminazioni, abusi e demonizzazioni. Sin dall’inizio la campagna “Coraggio” ha messo in luce le vicende di persone in imminente pericolo a causa delle loro attività in favore dei diritti umani.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI