• Abbonati
Il provvedimento

Confermato il credito d’imposta del 50% sulla pubblicità, investi con Bergamonews

Anche nel biennio 2021 e 2022 si potrà beneficiare di un credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari al 50%

È stato confermato l’aiuto concreto alle attività che intendono rilanciarsi e farlo sapere attraverso i giornali online locali, come Bergamonews.

Per gli anni 2021 e 2022 viene riproposto il bonus pubblicità: la legge di bilancio conferma il credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari al 50%: promuovere la propria attività risulta così particolarmente conveniente.

L’agevolazione viene calcolata utilizzando il criterio volumetrico introdotto dal decreto Cura Italia, cioè considerando l’intero valore delle risorse investite nell’anno.

L’obiettivo è favorire la promozione di aziende, realtà commerciali e non, aiutandole a ripartire in questo difficile periodo segnato dalla pandemia.

Per l’effetto delle novità previste dalla Legge di Bilancio 2021, il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria ha aggiornato il modulo e le istruzioni per la richiesta del bonus pubblicità. Ci sono due fasi:
– a partire dal 1° e fino al 31 marzo 2021 la prima fase della procedura per fare domanda, con la comunicazione degli investimenti pubblicitari effettuati o da effettuare nel corso del 2021 e per i quali si richiede l’accesso al credito d’imposta;
– dal 1° al 31 gennaio 2022 si passa poi alla seconda fase della domanda, ovvero la conferma degli investimenti effettuati, mediante la dichiarazione sostitutiva.
Per ogni informazione in merito potete contattare l’ufficio comunicazione & marketing di Bergamonews telefonando al numero 0353831504: vi spiegherà nel dettaglio i possibili vantaggi per la vostra attività.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI