Vaccini al personale scolastico, boom di prenotazioni: 117mila in due giorni - BergamoNews
La campagna

Vaccini al personale scolastico, boom di prenotazioni: 117mila in due giorni

Il mondo della scuola ha risposto in massa alla richiesta di adesione della Regione.

Dopo aver spinto e chiesto con insistenza che il personale scolastico fosse inserito nelle liste dei prioritari per la ricezione del vaccino anti-Covid, il mondo della scuola ha risposto in massa alla chiamata della Regione.

Dall’attivazione della piattaforma dedicata per le adesioni, alle 8 di mercoledì 3 marzo, al tardo pomeriggio di giovedì 4 sono state oltre 117mila le prenotazioni pervenute al portale regionale.

A diffondere il dato, con un tweet, è stato l’assessore regionale all’Istruzione Fabrizio Sala, che con un “ottimo risultato” ha commentato soddisfatto il primo bilancio della campagna vaccinale per il personale scolastico statale.

Le prime inoculazioni sono in calendario per lunedì 8 marzo, con vaccino AstraZeneca.

La scuola, già dalla riapertura di settembre ma soprattutto dal rientro dalle vacanze natalizie, è sempre stata al centro del dibattito politico e sanitario, in particolare in riferimento al ruolo che abbia potuto giocare nella crescita dei casi e nella diffusione rapida delle varianti del virus.

L’ultimo monitoraggio di Ats Bergamo, relativo alla settimana 21-28 febbraio, parla di 119 classi in quarantena nella Bergamasca, con 212 positivi a fronte di 2.238 tamponi: una crescita sensibile rispetto ai 78 casi su 1.856 test effettuati la settimana precedente.

leggi anche
  • Il sindacato
    Contagi Covid, cresce la preoccupazione del personale della scuola
    Scuola pexels
  • Il via libera
    Vaccini al personale scolastico: si parte l’8 marzo; a Bergamo 119 classi in quarantena
    scuola
  • La comunicazione
    Covid, parte la campagna di vaccini anche nelle scuole: aperte le adesioni
    I primi vaccinati contro il Covid
  • Dopo le polemiche
    Vaccini per la Bergamasca, “740mila le dosi: la Regione ha ammesso l’errore”
    Vaccino Covid Carretta
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it