Allegrini scende in campo e veste i colori del Monza - BergamoNews
La partnership

Allegrini scende in campo e veste i colori del Monza

Allegrini, azienda chimica tra le principali in Italia nella produzione di detergenti professionali e cosmetica per l’hotellerie, scende in campo al fianco dell’Associazione Calcio Monza con una nuova partnership.

Allegrini sigla una partnership con AC Monza, facendo il suo ingresso per la prima volta a fianco della promettente squadra con il title di Main Partner.

Entrambe fondate nel secolo scorso, rispettivamente nel 1945 e nel 1912, Allegrini e AC Monza sono caratterizzate dalla stessa determinazione e volontà di crescere ed aspirano a risultati ambiziosi, propri di potenze in ascesa.

Il denominatore comune che collega la tradizione calcistica di AC Monza ad Allegrini è, inoltre, l’investimento costante nella crescita delle risorse giovani, nello sviluppo dei loro talenti e nella loro integrazione culturale, nel rispetto delle singole individualità e dello spirito di squadra.

“Ho sempre creduto che, in azienda così come nello sport, soprattutto nel calcio, le partite si giocano su un terreno comune – commenta Maurizio Allegrini, amministratore delegato di Allegrini Spa -. Il successo è il risultato di un lavoro di squadra, di una mission condivisa da tutto il team in cui il ruolo del singolo è valorizzato in relazione a quello di ogni altro elemento della squadra.
Crescita professionale e impegno sportivo condividono inoltre gli stessi valori: motivazione, tenacia e ambizione nel rispetto dei ruoli, delle regole e delle strategie del gruppo. Per Allegrini, sono fondanti tutti i valori legati al team, alle competenze applicate in campo e alla spinta ambiziosa di raggiungere obiettivi sempre più sfidanti”.

Adriano Galliani, Amministratore Delegato dell’AC Monza ha dichiarato: “Siamo molto contenti di aggiungere ai nostri Main Partner un’altra azienda italiana dal calibro internazionale come Allegrini Spa. Valori come lo spirito di squadra e il coraggio hanno permesso ad Allegrini in tutti questi anni di espandersi ed affermarsi in molti settori diversi. Questo spirito si sposa alla perfezione con gli ambiziosi obiettivi che abbiamo al Monza”. 

Questa nuova partnership, inoltre, vede accostare il brand Allegrini ad importanti marchi nazionali e internazionali che costituiscono non solo un’élite autorevole di cui l’azienda entra con orgoglio a far parte, ma anche l’occasione di networking per future, proficue collaborazioni.

È così che Allegrini accompagna, con i suoi colori, quelli di una squadra che schiera in campo grandi abilità, capace di rappresentare il territorio e di farsi espressione di un processo di crescita solido e strutturato.

ALLEGRINI SPA

È una società nata nel 1945. Allegrini, presente con i propri prodotti in oltre 47 paesi nel mondo, è oggi un’azienda chimica leader in Italia nella produzione di detergenti professionali e cosmetica per l’hotellerie. In particolare, la Business Unit Detergenza si rivolge a diversi target: alberghiero, il mondo dell’automotive, lavanderia professionale, il comparto dedicato alla zootecnia, includendo tutta la filiera agro-alimentare, la ristorazione commerciale e collettiva, le compagnie navali, le imbarcazioni da diporto, il settore safety e l’ambito sanitario e ospedaliero. La Business Unit Cosmetica produce e fornisce linee cortesia standard, luxury, sia a marchio proprio che private labels, rivolgendosi a tutto il mondo alberghiero, nonché cosmetici e fragranze per ambienti anche per il settore del wellness.

Tra i prodotti degni di nota, il gel disinfettante mani Primagel Plus, lanciato nei primi anni 2000, registrato dal Ministero della Salute come Presidio Medico Chirurgico (P.M.C. Reg. Min. Salute n° 18761).
Allegrini Spa conta oltre 130 dipendenti e registra un fatturato che, nel 2020, ha superato quota 38 milioni di euro. Il quartier generale ha sede a Grassobbio e si estende su un’area di 47.730 mq, occupando per 350 m il fronte dell’autostrada A4. L’azienda include anche una filiale a Mosca, importante snodo logistico a livello internazionale.

Più informazioni
leggi anche
  • Il caso
    Torre Pallavicina, nessuno stop al progetto per la Centralina idroelettrica
  • Di ats e asst
    Sopralluogo a Lovere per trovare uno spazio adatto alle vaccinazioni Covid
  • San pellegrino
    Omaggio a medici e infermieri: il Grand Hotel s’accende col tricolore
  • Bergamo
    Il Mercato ortofrutticolo chiuso il sabato ai privati consumatori
  • Bergamo
    Spaccata nella notte in via XX Settembre in un negozio Wind
  • Cosmesi
    Kiko apre 300 negozi e crea mille posti di lavoro
  • Camera di commercio
    Finanziamenti sotto forma di voucher per la ripresa economica
  • L'intervento
    Almenno San Bartolomeo, completati i lavori di consolidamento del muro in via IV Novembre
  • Costruzioni
    A Bergamo debutta la prima scuola italiana di edilizia sostenibile
  • Il caso
    https://www.bergamonews.it/2021/03/05/torre-pallavicina-nessuno-stop-al-progetto-per-la-centralina-idroelettrica/425113/
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it