Il pastore australiano, dalle greggi a membro della famiglia - BergamoNews
E tu che animale sei?

Il pastore australiano, dalle greggi a membro della famiglia

Che siate dei dormiglioni o delle persone sempre attive, il pastore australiano vi aiuterà a trovare un equilibrio per costruire una solida e profonda amicizia

Oggi vi voglio parlare di una razza canina che ho scoperto da poco: il pastore australiano.

Si tratta di un cane originariamente allevato per condurre le greggi, ma perfettamente adatto alla vita in famiglia.

A differenza di quanto lascerebbe intendere il nome, la patria di questo cane di razza non si trova in Australia, bensì in Nord America. Tuttavia, l’origine della razza non è stata ancora stabilita in maniera effettiva, in quanto esistono molte teorie sui suoi antenati. La tesi più accreditata è quella che, durante il XIX secolo, i pastori baschi abbiano importato i cani australiani negli Stati Uniti, in particolare durante la febbre dell’oro esplosa intorno al 1840.

I cani furono importanti affinché badassero alle loro pecore merino, che nel Nord America venivano chiamate pecore australiane.

Si tratta di un cane desideroso di imparare; un animale a quattro zampe intelligente e docile capace di affrontare con entusiasmo qualsiasi sfida.

L’Australian Sheperd ama stare con l’uomo e ha un estremo desiderio di compiacere i vari membri della famiglia in cui è inserito. Tuttavia, il fatto che disideri compiacere i suoi “capobranco” umani, non significa che segua ciecamente tutti gli ordini e comandi del proprietario. Essendo nato come cane da pastore ha mantenuto una propria indipendenza.

Può apparire ritroso con gli estranei, ma si apre rapidamente grazie alla sua natura amichevole.

Ama i bambini e va d’accordo anche con gli altri animali domestici.

Abbiamo a che fare con una cane che ha un estremo bisogno di movimento; motivo per cui ha un corpo forte e muscoloso ma allo stesso tempo agile e snello.

L’altezza dei maschi varia tra i 51 e i 58 kg, quella delle femmine tra i 46 e i 53 cm.

Il loro peso si aggira intorno ai 22 kg.

Il suo manto può assumere diverse colorazioni. La più grande peculiarità di questa razza è data sicuramente dalla varietà di colori del mantello.

Abbiamo fondamentalmente quattro colori di base, che se combinati possono dar vite a 16 possibili varianti di colore.

Per concludere posso dirvi che il cane australiano non è un cane da divano. Necessita di esercizio fisico come camminare per ore. Ha bisogno di essere sempre stimolato sia mentalmente che fisicamente. Tuttavia, i cani impegnati fisicamente e mentalmente si integrano meglio all’interno della loro famiglia, quindi non preoccupatevi, questo cane può adattarsi ad ogni situazione.

Che siate dei dormiglioni o delle persone sempre attive, il pastore australiano vi aiuterà a trovare un equilibrio per costruire una solida e profonda amicizia, alla base della quale c’è l’amore che solo gli animali sanno dare.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it