Freuler e Romero la combinano grossa, Ilicic torna a incantare - BergamoNews
Le pagelle

Freuler e Romero la combinano grossa, Ilicic torna a incantare

SPORTIELLO 7: Si merita la conferma, ripaga subito con un miracolo in uscita su Messias al 28′ del primo tempo. Impedisce il possibile vantaggio del Crotone e rilancia i compagni. Decisivo sempre su Messias lanciato a rete da un regalo di Ilicic.

DJIMSITI 7: Granitico, rimane in campo ma non evita la manata che gli costa il setto nasale.

ROMERO 5,5: Ripetute amnesie, la prima regala il pareggio di Simy con la complicità di Freuler. Mai visto così svagato.

CALDARA (Dal 23′ st) S.V.

PALOMINO 6: Perde Messias al 28’, rimedia Sportiello. Arriva il perdono quando con il sinistro riporta la squadra in vantaggio.

MAEHLE 5,5: Pasticcia spesso, senza essere di grande aiuto.

FREULER 6: Sufficienza di stima. Capitano insolitamente impreciso. Condiziona Romero nella complicità nel pareggio di Simy.

PASALIC (Dal 17′ st) 6: A corrente alternata. Entra sul 4-1 quando il clima è festoso e la concentrazione è quella che è.

PESSINA 6,5: Trincea poca, impostazione tanta come piace a lui e al mister. Lo trovi in tutte le zone del campo.

GOSENS 7: Non finisce di stupire. Nove gol, non ha più prezzo specie ora che fa con disinvoltura anche il movimento della punta. Uomo mercato, sarà difficile trattenerlo.

GHISLANDI (Dal 40′ st) S.V.

MALINOVSKYI 6: Tanti tocchi, troppi, non crede nel suo destro, con il sinistro fuori di poco al 40′, di testa disastroso al 43′ quando bastava appoggiare in rete. Fatica a convincere.

MIRANCHUK (Dal 17′ st) 6: Entra e spreca la palla del gol immediato. Rimedia con quel delizioso sinistro che possiede e che vale il quinto gol.

ILICIC 7: Ibra e Sinisa a Sanremo, lui torna a cantare al Gewiss Stadium che è meglio. Assist per il gol di Gosens al 12’, poi con il ritrovato sinistro a giro arriva il quinto gol in campionato. Ritrovato.

MURIEL 6,5: Meno reattivo del solito, appare poco lucido nelle occasioni che crea e spreca. La più grossa al 18’ ad esaltare Cordaz. Torna sentenza nel secondo tempo per non fare mancare il suo gol, quello del 3-1.

ZAPATA (Dal 23′ st) S.V.

 

GASPERINI 7: Questa volta causa infortuni ha poche scelte per pescare nella rosa. Il cambio di tecnico porta reazione, quasi un avvertimento le sue parole nel pre-partita. Dopo avere sprecato nel primo tempo 4-5 occasioni la gara diventa una formalità di fronte ad un Crotone decisamente arrendevole.

Più informazioni
leggi anche
  • Appunti & virgole
    L’Atalanta a valanga fa cinquina: prova di forza con vista sull’Inter
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it