EFP Sacra Famiglia di Comonte, premiata la buona condotta durante la DAD - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

EFP Fondazione Sacra Famiglia

Il riconoscimento

EFP Sacra Famiglia di Comonte, premiata la buona condotta durante la DAD fotogallery

La direttrice Capoferri: “Valorizziamo le esperienze positive perché di questi mesi non resti solo il ricordo delle difficoltà e dei disagi”

Ora che i ragazzi dell’Ente di Formazione Professionale Sacra Famiglia di Comonte sono potuti finalmente tornare in classe con lezioni al 50% in presenza, è tempo di premiare quanto di buono è nato durante i lunghi e difficili mesi di didattica a distanza.

Per questo motivo, la dirigenza della Fondazione ha deciso di istituire uno speciale riconoscimento da destinare chi si è distinto per buona condotta e partecipazione nel periodo delle lezioni on line.

“La nostra idea è quella di riconoscere gli sforzi fatti dai ragazzi – spiega la Direttrice della Fondazione EFP Sacra Famiglia Bruna Capoferri – e far emergere ciò che di buono ci consegna questo momento storico, e in particolare l’esperienza della didattica a distanza. Affinchè non tutto venga ricordato come difficoltà e disagio, ma rimanga anche traccia di ciò che di buono è accaduto in questi mesi”.

“Una delle esperienze di crescita migliore che la didattica a distanza consegna alla memoria degli studenti – prosegue Capoferri – è l’aiuto e il supporto che i ragazzi si sono scambiati reciprocamente, permettendo a tutti di restare al passo con le lezioni. Nonostante il grande sforzo richiesto ad ognuno di loro – considerato soprattutto il monte ore di lezioni – i nostri studenti hanno sviluppato un’attenzione particolare verso chi aveva bisogno di aiuto, e si sono prodigati affinché nessuno restasse indietro rispetto all’avanzare del programma”.

I riconoscimenti sono stati consegnati sotto forma di abbonamenti a riviste di settore e libri scelti dai ragazzi dalla Direttrice Bruna Capoferri. I 9 studenti premiati – tre per ciascuna delle tre classi del triennio degli indirizzi Tecnico commerciale delle Vendite, Tecnico Agricolo e Operatore dell’Abbigliamento e dei Tessuti per la casa – hanno ricevuto oggi dalla Direttrice Capoferri il riconoscimento sotto forma di attestato di merito accompagnato da un abbonamento a riviste di settore e libri scelti dai ragazzi.

Questi i loro nomi dei ragazzi premiati:

-Matteo Cagnoni, classe prima, Operatore Agricolo – Gestione aree boscate e forestali
-Martina Borsato, classe seconda, Operatore Agricolo – Gestione aree boscate e forestali
-Luigi Mosconi, classe terza, Operatore Agricolo – Gestione aree boscate e forestali
-Malcom Biffi, classe quarta, Tecnico agricolo – Coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose in pieno campo e in serra
-Ester Zanelli, classe prima, Operatore addetti ai servizi di vendita
-Christian Farina, classe seconda, Operatore addetti ai servizi di vendita
-Sara Montanelli, classe terza, Operatore addetti ai servizi di vendita
-Alex Marcolli, classe quarta, Tecnico commerciale delle vendite
-Aurora Bertocchi, classe prima, Operatore dell’abbigliamento e dei prodotti tessili per la casa.

Ogni studente era accompagnato da un solo genitore e gli ingressi nella Sala Convegni dell’Istituto sono avvenuti in modo da evitare assembramenti.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it