Crotone battuto 5-1: l'Atalanta mette la quarta, è un altro scatto Champions - BergamoNews
Al gewiss stadium

Crotone battuto 5-1: l’Atalanta mette la quarta, è un altro scatto Champions

I nerazzurri non toppano contro i calabresi: decidono i gol di Gosens, Palomino, Muriel, Ilicic e Miranchuk

Quarta vittoria di fila per l’Atalanta (non era mai successo in questa stagione), che dopo Napoli, Cagliari e Sampdoria, batte anche il Crotone e continua a volare in piena zona Champions League.

Contro i calabresi c’era troppa differenza tecnica in campo, ma s’è vista solo nella ripresa. Fino all’intervallo, infatti, c’è stato parecchio equilibrio con i nerazzurri avanti dopo 12′ – “solito” gol di Gosens – ripresi al 23′ da una rete di Simy regalata da un erroraccio di Freuler e Romero.

Nel secondo tempo è stata invece tutta un’altra partita. L’Atalanta è tornata in campo molto più convinta dei propri mezzi e non c’è praticamente stata storia: in 10′ (48′, 50′ e 58′) sono arrivati tre gol di Palomino, Muriel e Ilicic che hanno messo in cassaforte il risultato per i bergamaschi, che nel finale (85′) si sono tolti pure lo sfizio del pokerissimo calato con un sinistro a giro del neo entrato Miranchuk.

Per Robin Gosens è il nono gol in campionato

Troppa Atalanta (seppur solo nella ripresa) per un Crotone che al Gewiss Stadium è stato comunque generoso e coraggioso.

Per i nerazzurri sono tre punti di fondamentale importanza per la corsa alla Champions League. E lunedì 8 marzo Gasperini e i suoi ragazzi saranno ospiti dell’Inter, a San Siro.

Più informazioni
leggi anche
  • Appunti & virgole
    L’Atalanta a valanga fa cinquina: prova di forza con vista sull’Inter
  • I numeri
    Campionato, Palomino 16° atalantino in gol: Gasp punta un nuovo record
  • Cambio in porta?
    Sportiello è il nuovo portiere titolare?
  • La presentazione
    Alla Scala del calcio un monday-night da fuochi d’artificio: c’è Inter-Atalanta
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it