Quantcast
Vaccini anticovid, Scandella (Pd): "Campagna con troppe incognite e criticità" - BergamoNews
Il consigliere regionale

Vaccini anticovid, Scandella (Pd): “Campagna con troppe incognite e criticità”

“I punti vaccinali per gli over-80 non sono sufficientemente capillari – inizia il consigliere regionale del Pd Scandella - e questo disincentiva le persone più fragili a muoversi per fare il vaccino. Molti non hanno nemmeno familiari disponibili ad accompagnarli e le associazioni che solitamente se ne occupano sono sovraccariche”.

“Dopo le innumerevoli incognite che l’hanno preceduta, la campagna vaccinale in Regione Lombardia è cominciata con un sacco di problemi”. Lo afferma il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella che nella mattina di sabato 27 febbraio ha partecipato a un webinar dedicato al tema (qui il video dell’incontro) e si accinge a fare il punto sui diversi aspetti critici della strategia adottata dalla giunta lombarda per organizzare la campagna vaccinale antiCovid.

“I punti vaccinali per gli over-80 non sono sufficientemente capillari – inizia Scandellae questo disincentiva le persone più fragili a muoversi per fare il vaccino. Molti non hanno nemmeno familiari disponibili ad accompagnarli e le associazioni che solitamente se ne occupano sono sovraccariche”.

“Inoltre, gli sms con ora e luogo non arrivano ancora correttamente a tutti – prosegue il consigliere dem – abbiamo quindi presentato un’interrogazione all’assessore Moratti per sapere a quanti cittadini lombardi è toccata questa sorte e se vi sia un registro che censisce la ricezione degli sms di notifica dell’appuntamento vaccinale per poter rimediare quanto prima e fissare in tempi rapidi i nuovi appuntamenti che sostituiscano quelli cancellati per errore”.

La Regione, intanto, sta mandando messaggi sms ai cittadini over-80 dicendo che il ritardo nell’appuntamento per la vaccinazione anti-Covid è causato dai ritardi nelle consegne. “Ma la Lombardia ha ricevuto finora 962 mila dosi di vaccino e ne riceverà un altro milione nel mese di marzo, già considerati i tagli alle forniture – sottolinea Scandella – e finora ne ha somministrate solo 652 mila, con una campagna per gli over-80 che procede con i problemi di cui sopra. Per non parlare delle mille incognite che ancora permangono sulla fase due: non sappiamo ancora nulla su come sarà organizzata e da chi sarà gestita, se saranno coinvolti i medici di base, le farmacie, gli insegnanti e altro personale a contatto con la gente”.

“Sicuramente vaccinare così tante persone in così poco tempo è un’impresa titanica, ma non si può procedere per annunci, creando aspettative tra le persone, a cui poi non seguono i fatti. La Lega si lamenta delle restrizioni e poi dove governa non è in grado di organizzare come si deve ciò che ci può far uscire dalle restrizioni, ovvero la campagna vaccinale. È un atteggiamento che deve finire e che crea soltanto frustrazione” conclude Scandella.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Scuola pexels
Il sindacato
Contagi Covid, cresce la preoccupazione del personale della scuola
Generico febbraio 2021
Al papa giovanni
Poste Italiane consegna a Bergamo 5.700 dosi di vaccino AstraZeneca
Intesa Sanpaolo
Credito
Intesa Sanpaolo, Bergamo sarà la sede per la direzione Lombardia Nord
elisoccorso
Soccorso alpino
Presolana, 67enne non torna dall’escursione: iniziano le ricerche
Lucia Isonni
L'annuncio
Sci di fondo, Schilpario ospiterà la Coppa Italia e i Campionati Italiani Under 14
Generico febbraio 2021
La campagna
“Cerco un uovo per amico”, la Polizia sostiene l’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma
Ambulanza Bergamo nostra
Sabato pomeriggio
Fiorano al Serio, investito mentre attraversa la strada: muore 80enne, preso il pirata
Humanitas Gavazzeni, ecco l'Emergency Center: un Pronto Soccorso di ultima generazione
I dati
Covid, sono 4.191 i nuovi positivi in Lombardia: 315 a Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI