Quantcast
Romano, trovati con un chilo di droga, seimila euro e munizioni: due arresti - BergamoNews
Giovedì sera

Romano, trovati con un chilo di droga, seimila euro e munizioni: due arresti

Si tratta di un 22enne di Bariano e di un 42enne di Cortenuova: in auto dieci panetti di hashish e seimila euro, in casa cartucce calibro 12 detenute illegalmente.

Nella serata di giovedì 25 febbraio i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno tratto in arresto N.A.C., 22enne pregiudicato di Bariano e R.A., 42enne pluripregiudicato di origine marocchina residente a Cortenuova, poiché colti in possesso di un chilogrammo di hashish.

I militari della Stazione di Romano di Lombardia, insospettiti per la presenza di un’autovettura in via Strada Campagna, hanno proceduto al controllo dei due occupanti che, a seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso di dieci panetti di hashish del peso complessivo di un chilogrammo oltre a quasi 6.000 euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attività.

A seguito di successiva perquisizione domiciliare, R.A. è stato trovato in possesso anche di 12 cartucce calibro 12 illegalmente detenute e denunciato all’Autorità Giudiziaria anche per questo reato.

Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo che si terrà in modalità telematica nella mattinata di venerdì.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it