Da lunedì 1° marzo partono le vaccinazioni in Fiera - BergamoNews
Bergamo

Da lunedì 1° marzo partono le vaccinazioni in Fiera

Per over 80. Si prevedono, per la prossima settimana, 360 utenti al giorno da lunedì a sabato, dalle 8.30 alle 14.30.

Da lunedì 1° marzo l’attività vaccinale rivolta agli ultraottantenni della zona di Bergamo si svolgerà anche alla Fiera cittadina (via Lunga – padiglione B).

L’utenza entrerà dall’ingresso principale.

Si prevedono, per la prossima settimana, 360utenti al giorno da lunedì a sabato, dalle 8.30 alle 14.30. La programmazione a seguire dipenderà dalla disponibilità dei vaccini.

La Fiera saràuna sede in più nella campagna del Papa Giovanni XXII dedicata agli over 80, in aggiunta all’Ospedale di Bergamo (dove si vaccina la domenica), l’Ospedale di San Giovanni Bianco (dove si vaccina il giovedì e venerdì) e il PreSST di Sant’Omobono Terme (dove si vaccina il lunedì e il mercoledì).

La sede in cui recarsi è chiaramente indicata nell’SMS che le persone ricevono con la conferma dell’appuntamento.

Nella giornata di giovedì 25 febbraio hanno iniziato la loro attività anche le équipe mobili, composte da operatori del Papa Giovanni che si recano all’interno di residenze per disabili e psichiatriche con ospiti non trasportabili per vaccinarli direttamente in sede.

A oggi il Papa Giovanni ha gestito 21 mila dosi di vaccino: più di 15 mila quelle somministrate e più di 5 mila quelle distribuite agli spoke.

Gli operatori del Papa Giovanni XIII sono già al lavoro: Gigi Daleffe, coordinatore del Presidio Medico Avanzato Fiera, sta seguendo l’allestimento dei locali, Simonetta Cesa, direttore delle Professioni Sanitarie e Sociali e Giulia Bombardieri, responsabile della gestione del Presidio temporaneo, del Presidio di San Giovanni Bianco e dell’attività ambulatoriale stanno coordinando la parte sanitaria.

leggi anche
  • Al centro commerciale
    Punto vaccini attivo da venerdì ad Antegnate
  • Mercoledì mattina
    Inaugurato l’hub a Chiuduno: “Consentirà di vaccinare 300mila persone”
  • Dopo il cda
    Promoberg, sì unanime ai vaccini in Fiera fino al 31 luglio
  • Il riconoscimento
    Ospedale alla Fiera di Bergamo, a Emergency il premio europeo per la solidarietà civile
  • Corte costituzionale
    Calderoli, “La Consulta: Conte responsabile per mancata zona rossa in Val Seriana”
  • I dati
    Covid, in Lombardia 51.473 tamponi e 4.243 positivi: 329 a Bergamo
  • La lettera
    “Longuelo, quella pista ciclabile che crea code e smog”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it