Assembramenti pre partita, Gori: "Déjà-vù di Atalanta-Valencia. Spero nelle sanzioni" - BergamoNews
La reazione

Assembramenti pre partita, Gori: “Déjà-vù di Atalanta-Valencia. Spero nelle sanzioni”

Il commento del sindaco di Bergamo Giorgio Gori dopo gli assembramenti prima di Atalanta-Real

“Io capisco il tifo, ma assembrarsi a migliaia è semplicemente da irresponsabili”.

Inizia così il “rimprovero” del sindaco Giorgio Gori ai circa mille tifosi atalantini che mercoledì sera, nonostante gli appelli dell’Ats a stare a casa, si sono ritrovati fuori dal Gewiss Stadium per caricare la squadra con cori e striscioni prima della sfida di Champions contro il Real (poi persa uno a zero).

“Ieri sera (24 febbraio), vedendo le immagini che arrivavano dai dintorni del Gewiss Stadium, non ho potuto non pensare ad Atalanta-Valencia di un anno fa, con ciò che ha comportato. Solo che allora eravamo del tutto inconsapevoli del rischio che stavamo correndo, mentre adesso è impossibile ignorarlo. Non c’è Real Madrid che tenga. La stessa Atalanta aveva chiesto di rimanere a casa, a dimostrazione del fatto che in questo momento ci sono cose più importanti del sostegno alla squadra. Non è stata ascoltata, né era immaginabile che le forze dell’ordine, pure presenti, sciogliessero – come? – l’assembramento di migliaia di persone. A questo punto spero che fiocchino le sanzioni, forse l’unico modo per ribadire che le regole esistono per essere rispettate“, dichiara il primo cittadino di Bergamo.

Ora, infatti, chi era presente rischia una sanzione fino a 400 euro per inottemperanza al divieto di assembramento in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

leggi anche
  • Bergamo
    Mille tifosi fuori dallo stadio prima di Atalanta-Real: rischiano sanzione e Daspo
  • Champions league
    L’arbitro e Mendy puniscono l’Atalanta, ma l’ottavo di finale si decide a Madrid
  • Appunti & virgole
    L’Atalanta si ferma al rosso stop: l’”aiutino” al Real rovina tutto
  • Mercoledì
    Centinaia di persone fuori dallo stadio di Bergamo per Atalanta-Real Madrid
  • Un anno dopo
    Gori, la fatica, l’impegno e la Bergamo martoriata: “Se solo avessimo saputo”
  • Assemblea annuale
    Notai, il Covid rallenta l’attività a Bergamo (-6%), meglio della Lombardia e del Paese (-10%)
  • Il mister
    Gasp avverte la Samp: “Il ko col Real? Ci darà ancora più carica per Genova”
  • La presentazione
    L’Atalanta deve dimenticare il Real e non sottovalutare la Samp
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it