Quantcast
La Zanetti non ferma la capolista: 3-0 per Conegliano - BergamoNews
Volley femminile

La Zanetti non ferma la capolista: 3-0 per Conegliano

Commenta la ex Eleonora Fersino: "Potevamo fare meglio: sappiamo quanto sono forti, ma rimane il rammarico per non aver espresso il nostro gioco al meglio"

Al cospetto della capolista, la Zanetti non riesce nell’impresa di fermare le imbattibili di Conegliano.

Le rossoblù iniziano il match con Vittoria Prandi in cabina di regia opposta alla statunitense Juliann Johnson, al centro la coppia tutta italiana Moretto-Mio Bertolo, ai lati Sara Loda e Khalia Lanier, il libero Fersino è l’ex di giornata.

Conegliano risponde in avvio con Adams (6) ed Egonu (9) agli attacchi di Johnson (4 punti nel primo parziale, 67%): la Zanetti si tiene agganciata per tutto il set, ma la percentuale realizzativa del sestetto veneto fa la differenza e l’Imoco si porta a condurre chiudendo 25-18 il primo parziale.

Meno vivace il secondo set (25-14), in cui le padrone di casa fanno la differenza a muro (alla fine saranno 11 i punti conquistati da Conegliano a muro e 2 quelli di Bergamo) e in ricezione. Nel terzo la Zanetti riprova nuovamente a mettere in difficoltà le venete, coach Turino alterna in regia Valentin a Prandi, conferma Enright per Lanier, ma Folie affonda il colpo e la nuova entrata Sylla manda il match ai titoli di coda.

Commenta la ex Eleonora Fersino: “È stato molto emozionante ritrovare le mie ex compagne, ero piuttosto agitata. Potevamo fare meglio: sappiamo quanto sono forti, ma rimane il rammarico per non aver espresso il nostro gioco al meglio. Cercheremo di rifarci con Scandicci, Chieri e Trento”.

Imoco Volley Conegliano-Zanetti Bergamo 3-0 (25-18, 25-14, 25-18)

Imoco Volley Conegliano: Wolosz 1, Omoruyi 4, Folie 12, Egonu 15, Adams 9, De Kruijf 11, De Gennaro (L), Sylla 6, Gicquel 6, Caravello, Gennari, Butigan. Non entrate: Fahr (L), Hill. All. Santarelli

Zanetti Bergamo: Prandi 2, Loda 2, Moretto 5, Faucette Johnson 10, Lanier 3, Mio Bertolo 5, Fersino (L), Enright 4, Valentin, Faraone. Non entrate: Marcon, Dumancic. All. Turino

Arbitri: Beatrice Cruccolini e Ilaria Vagni

Durata Set: 25′, 24′, 25′; Tot: 74′

Battute Vincenti: Conegliano 5, Bergamo 3

Battute Sbagliate: Conegliano 8, Bergamo 3

Muri: Conegliano 11, Bergamo 2

Errori: Conegliano 19, Bergamo 12

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Roberta Midali
Sci alpino
Coppa Europa, primo podio in gigante per Roberta Midali
Nicole Della Monica - Matteo Guarise
Pattinaggio artistico
Gran Premio Italia, Nicole Della Monica e Matteo Guarise dominano l’ultima tappa
Edoardo Zorzi
A idre fjall
Mondiali di skicross, fuori agli ottavi il bergamasco Edoardo Zorzi
Cagliari-Atalanta
Appunti & virgole
C’era una volta il bomber di scorta: Muriel è il portafortuna della Dea
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI