Quantcast
Cisano, dopo il furto a scuola donati 5 nuovi pc per gli studenti - BergamoNews
Solidarietà

Cisano, dopo il furto a scuola donati 5 nuovi pc per gli studenti

Nella notte tra il 4 e 5 febbraio i ladri avevano rubato i computer portatili utilizzati per la didattica a distanza

Il furto risale alla notte tra il 4 e 5 febbraio. I ladri erano entrati nelle scuole medie forzando le porte con un piede di porco, portandosi via i computer portatili utilizzati dagli studenti per la didattica a distanza.

“Non trovo le parole per definire un atto del genere”, aveva commentato il sindaco di Cisano Bergamasco, Andrea Previtali, che a distanza di pochi giorni ringrazia la società Spider Lineevita, azienda di Covo specializzata in sistemi di sicurezza, per avere donato 5 pc nuovi di zecca ai ragazzi.

“Settimana scorsa mi ha chiamato Giuseppe Lupi, titolare della società, intenzionato a regalare 5 nuovi computer – racconta il sindaco su Facebook – ed è così che questa mattina sono stati consegnati. Questa è la solidarietà fatta con atti concreti!”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
furto scuole Cisano
Nella notte a cisano
Danni e furti alle medie, spariti i pc per la Dad: la rabbia del sindaco
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI