Bertolaso in Fiera a Bergamo per verificare se idonea come spazio per la campagna vaccinale - BergamoNews
Il sopralluogo

Bertolaso in Fiera a Bergamo per verificare se idonea come spazio per la campagna vaccinale

Il consulente del Pirellone è stato anche al polo fieristico di Chiuduno e al PalaSpira’ di Spirano, pronto a partire

Come annunciato nel piano presentato qualche giorno fa, il consulente della Regione Lombardia Guido Bertolaso ha avviato la verifica degli spazi per effettuare le vaccinazioni anti Covid. Nella provincia bergamasca a tal fine servono tre strutture: una oltre i 10mila metri quadrati e due attorno ai 7mila.

Una, che Bertolaso ha visitato sabato, il PalaSpira’ di Spirano, è stata già scelta ed è pronta a partire. Le altre verranno decise al più presto: intanto il tecnico scelto da Attilio Fontana e Letizia Moratti ha effettuato un sopralluogo al polo fieristico di Chiuduno e alla Fiera di Bergamo.

In Fiera Bertolaso, accompagnato dal direttore generale dell’Ats Massimo Giupponi, ha visitato l’area che per mesi si è trasformata da spazio espositivo in ospedale d’emergenza offrendo un aiuto concreto alle strutture ospedaliere del territorio.

Da qualche  settimana la Fiera è vuota: l’ultimo paziente l’ha lasciata il 26 gennaio e, anche se i gestori della Promoberg, premono per la ripresa delle attività espositive, quella grande struttura sembra essere ritenuta utile per una ampia campagna di vaccinazione ai bergamaschi.

Saranno infatti circa 500mila i residenti della città e della provincia che verranno sottoposti all’iniezione (alle due iniezioni) indispensabili per debellare il Coronavirus e mettere in sicurezza tutti.

Così sabato Bertolaso in una mezz’oretta ha esaminato i padiglioni di via Lunga per capire se tecnicamente idonei.

 

leggi anche
  • Dalla regione
    Vaccini Covid per gli ultra 80enni: basta avvisare il medico di base
  • Era prevista per oggi
    Vaccinazioni, Fontana: “Incredibile blocco del Ministero a valutazioni su ‘piano Bertolaso'”
  • Il piano
    Bertolaso: “Pronti a vaccinare tutti i lombardi entro giugno”. Over 80, si parte il 24 febbraio
  • A bergamo
    Fiere, discoteche, alberghi, capannoni: dove potrebbero essere fatti i vaccini
  • In lombardia
    Vaccino anti-Covid, numero verde per gli over 80: sabato già 28mila chiamate
  • I dati di domenica 14 febbraio
    Covid, 162 nuovi casi a Bergamo e 1.987 in Lombardia: positivo il 6,5% dei tamponi
  • Lunedì 15 febbraio
    Bergamo, da oggi alle 13 gli over 80 possono prenotare il vaccino in farmacia
  • Il riconoscimento
    Ospedale alla Fiera di Bergamo, a Emergency il premio europeo per la solidarietà civile
  • Dopo il cda
    Promoberg, sì unanime ai vaccini in Fiera fino al 31 luglio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it