Quantcast
La Polizia locale nei quartieri con l'unità mobile: "Si parte da Boccaleone" - BergamoNews
Bergamo

La Polizia locale nei quartieri con l’unità mobile: “Si parte da Boccaleone”

Tutti i quartieri saranno interessati, a rotazione, fino al 2 aprile

Si partirà da Boccaleone e poi si proseguirà in tutti i quartieri della città. È la prima unità mobile della Polizia locale di Bergamo che scalderà i motori e partirà lunedì 15 febbraio.

Una grossa sfida per il corpo di polizia bergamasca e il terzo step del decentramento dei servizi fortemente voluto dall’amministrazione, tanto da essere stato inserito nelle linee di mandato del Gori bis. Prima l’anagrafe, poi i servizi sociali e, ora, la sicurezza.

leggi anche
Colognola sede decentrata dei servizi
Bergamo
I servizi sociali per la prima volta nei quartieri: si parte da Colognola

“È stata dura ed è un cambio di paradigma per noi – racconta la comandante della polizia Gabriella Messina – Ma vogliamo provarci. Siamo sicuri che sarà un servizio molto apprezzato dai cittadini perché più volte nei tour insieme al vicesindaco Sergio Gandi saltava all’occhio il desiderio di vederci di più e di parlarci di persona”.

Tutti i quartieri saranno interessati, a rotazione, fino al 2 aprile, per poi ricominciare. Per cinque giorni alla settimana nelle ore della mattina o nelle ore della sera un quartiere della città al giorno, con un’attenzione particolare alle zone della città più critiche e sotto la lente d’ingradimento dal punto di vista sicurezza. I turni più assidui saranno alla Malpensata.

“Si tratta dell’evoluzione del vigile e della pattuglia di quartiere, un modo per far sì che la polizia sia vista come una figura dedita all’ascolto e alla prossimità con il cittadino – commenta l’assessore alla sicurezza Sergio Gandi – Avremo due veicoli a disposizione e quattro agenti in servizio, grazie alle nuove assunzioni”.

Polizia nei quartieri Messina e Gandi

Due saranno sempre fissi nell’area centrale del quartiere all’interno dell’unità mobile che farà da piccolo ufficio su ruote decentrato per poter ascoltare e rispondere alle richieste dei cittadini della zona: dalla richiesta di maggiori informazioni, alle denunce di smarrimento e, infine, alle segnalazioni di situazioni a rischio. Altri due agenti, invece, percorreranno a piedi il quartiere per vigilare, ascoltare e verificare le segnalazioni. Inoltre, è stato attivato un numero di telefono dedicato alla prossimità: 3312683676

“Ci teniamo a sottolineare che questo servizio non toglierà niente ai servizi già attivi e che cercheremo di implementarlo ancora di più. Moduleremo anche il servizio in base alle necessità segnalateci e ai tempi: in base alla stagione, infatti, i bisogni di una zona possono cambiare notevolmente. Questo è un appello ai cittadini: prendete nota di quando l’unità sarà nel vostro quartiere e venite a parlarci. Gli agenti sono formati e pronti per lavorare per la cittadinanza”, hanno concluso Messina e Gandi.

PRESIDI QUARTIERE 2021

Polizia nei quartieri Messina e Gandi
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Il cyberbullismo: conoscerlo per prevenirlo
Protocollo zeus
Cyberbullismo, il nuovo piano della polizia di Bergamo per fermarlo
Controlli locale
Il bilancio del 2020
Polizia locale: 473 multe su 150mila controlli Covid: “Da febbraio unità mobili di quartiere”
Generico febbraio 2021
Il bilancio
Polizia provinciale, nel 2020 recuperati 650 animali in difficoltà o deceduti
Drone
La novità
Polizia Locale di Bergamo, arriva il primo drone per il controllo del territorio
Chiuduno, scritte antisemite
Il caso
Chiuduno, scritte antisemite sui muri della scuola, 2 minori denunciati
scuola covid foto di  Kelly Sikkema on Unsplash
Il vicesindaco
Osio Sotto, Covid sotto controllo nelle scuole: gli alunni tornano in classe
guida cellulare
Dal 25 febbraio
Bergamo, agenti in borghese per vigilare sull’uso del cellullare alla guida
Generico febbraio 2021
In borgo palazzo
Esce per il pasto del Comune e non riesce a tornare a casa: anziana aiutata dalla Polizia
Generico febbraio 2021
In via magrini
Bergamo, tentano il furto in un appartamento: un vicino li vede e li fa arrestare
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI