Corinne Suter campionessa mondiale di discesa - BergamoNews
Cortina 2021

Corinne Suter campionessa mondiale di discesa fotogallery

A Cortina d’Ampezzo, in una giornata da cartolina, Corinne Suter si è messa al collo la prima medaglia d’oro della carriera.

Secondo oro a distanza di pochi giorni per la Svizzera, che conquista il titolo mondiale anche nella discesa femminile. A Cortina d’Ampezzo, in una giornata da cartolina, Corinne Suter si è messa al collo la prima medaglia d’oro della carriera. Vincitrice di tre gare in Coppa del Mondo e per tre volte sul podio iridato, l’elvetica è riuscita a rimanere davanti alle avversarie sull’Olympia delle Tofane, facendo la differenza nel tratto conclusivo di un pendio che è sempre più compatto.

La medaglia d’argento è andata a Kira Weidle, atleta tedesca di 24 anni che in passato è salita sul podio due sole volte: Lake Louise (2018) e Garmisch-Partenkirchen (2019). È stata la più veloce nel primo parziale e ha tenuto i tempi della Suter in quello finale, tagliando il traguardo con 20/100 di ritardo dalla neo campionessa del mondo.

Settima medaglia iridata per Lara Gut-Behrami, rimasta in gioco per l’oro fino a tre quarti di gara. La ticinese, campionessa mondiale in carica di superG, ha terminato terza a 37/100 dalla Suter. Quarto posto per la ceca Ester Ledecka (44/100) e quinta per l’austriaca Ramona Siebenhofer (50/100). Elena Curtoni, ottava, è la migliore atleta italiana.

Nell’ultima prova cronometrata della discesa maschile, l’italiano Dominik Paris ha fatto registrare il miglior tempo, con 13/100 di vantaggio sull’austriaco Max Franz e 36/100 sullo svizzero Beat Feuz. Diversi big, come da tradizione, hanno approfittato per provare solo in alcuni settori, senza forzare il ritmo. Alcuni atleti si sono alzati in piedi nei metri conclusivi della Vertigine.

Domenica una sola gara in programma. La prima settimana dei Campionati del mondo di Cortina d’Ampezzo si chiuderà con la tanto attesa discesa maschile. La gara regina partirà alle 11.

A chiudere l’emozionante giornata di oggi invece, uno spettacolo pirotecnico unico. Dalle 18.45 naso all’insù e spazio ai fuochi d’artificio, che verranno lanciati per 7 splendidi minuti dal rifugio Faloria, grazie alla collaborazione con lo Stabilimento Pirotecnico Friulveneto Srl, azienda leader nel mondo dell’arte pirotecnica.

leggi anche
  • Politica
    Italia Viva Bergamo: “Buon lavoro al Presidente Draghi”
    Generico febbraio 2021
  • San pellegrino terme
    Pulizia delle sponde lungo il Brembo
    Generico febbraio 2021
  • Il mister
    Gasp: “I tifosi mi hanno emozionato, a Cagliari senza cali di attenzione”
    Gasperini
  • Vela
    Luna Rossa: esordio vincente nella finale di Prada Cup
    Luna Rossa
  • La recensione
    “Love Actually”: romantica commedia inglese per San Valentino
    love actually
  • Ambiente
    Seriate, raccolta differenziata quasi al 75%, trend in crescita
    raccolta differenziata
  • Il gruppo
    Fideuram, massimo storico per le masse amministrate: 257,2 miliardi di euro
    fideuram
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it