Chiuduno, scritte antisemite sui muri della scuola, 2 minori denunciati - BergamoNews
Il caso

Chiuduno, scritte antisemite sui muri della scuola, 2 minori denunciati

I fatti risalgono allo scorso 28 gennaio, quando furono ritrovate delle scritte antisemite prodotte con un pennarello, all’esterno dell’istituto scolastico di via Aldo Moro.

Nella serata di venerdì 12 febbraio i carabinieri della Stazione Carabinieri di Grumello del Monte con alcuni agenti della polizia locale di Chiuduno, hanno denunciato due minori del posto, autori di scritte antisemite sui muri del comprensorio scolastico di Chiuduno.

I fatti risalgono allo scorso 28 gennaio, quando furono ritrovate delle scritte antisemite prodotte con un pennarello, all’esterno dell’istituto scolastico di via Aldo Moro.

Dalla visione delle immagini di videosorveglianza comunale e dall’esame dell’abbigliamento indossato, è stato possibile identificare i due giovani, deferiti all’autorità giudiziaria minorile di Brescia per il reato di imbrattamento e deturpamento.

leggi anche
  • La denuncia
    Chiuduno, scritte antisemite nel Giorno della Memoria, il sindaco: “Vergognatevi”
    Chiuduno, scritte antisemite
  • L'iniziativa
    Un’edizione speciale del Ripasso Valpolicella per sostenere gli artisti di The Blank
    ripasso
  • Nostalgica tv - 34
    Da Modugno a Donovan, Tenco, Morricone: le più belle sigle degli sceneggiati
    Luigi Tenco
  • Bergamo
    La Polizia locale nei quartieri con l’unità mobile: “Si parte da Boccaleone”
    Polizia nei quartieri Messina e Gandi
  • Parlano i gestori
    Mascherina, distanziamento e skipass online: stazioni sciistiche orobiche pronte ad aprire
    Impianti sci
  • La lanterna magica di guido
    I 5 film più romantici per San Valentino
    film san valentino
  • Il vicesindaco
    Osio Sotto, Covid sotto controllo nelle scuole: gli alunni tornano in classe
    scuola covid foto di  Kelly Sikkema on Unsplash
  • Adm
    A Bergamo si attivano 13 officine elettriche a gas naturale
    centraline elettriche
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it