Quantcast
Treviglio, Imeri in testa tallonato dalla Tura - BergamoNews
Il sondaggio

Treviglio, Imeri in testa tallonato dalla Tura

Da questa ricerca emerge che la Lega è il primo partito, ma non egemone. Inoltre, dati alla mano, i due candidati sindaci Pignatelli e Minuti (mondo civico e moderato) sarebbero “decisivi” in caso di ballottaggio

Da un sondaggio condotto nelle settimane scorse tra i cittadini di Treviglio emerge che se si votasse oggi il sindaco in carica, Juri Imeri, non supererebbe il 50% al primo turno. A tallonarlo c’è la candidata del centrosinistra Matilde Tura, quindi al ballottaggio Imeri vincerebbe con una distanza non elevata 46,8% contro il 42,5 di Tura. A seguire e con una distanza notevole ci sarebbero gli altri candidati sindaci: Gianluca Pignatelli a capo di una lista civica con il 5,8% e Luigi Minuti sostenuto da una lista civica con 3,7% e, infine, Stefano Sonzogni di Italia Viva con l’1,2%.

Un dato che però pesa e che emerge nel sondaggio è che gli indecisi, chi non vota o non vuole indicare il proprio voto è una massa che raggiunge il 47,4%. Un bacino di voti in grado di fare la differenza e ribaltare completamente gli schemi che emergono dal sondaggio. Soprattutto se si considera che gli aventi al diritto al voto sono 22mila cittadini, ma all’ultima tornata elettorale delle Europee si sono recati alle urne solamente 14.162 trevigliesi aventi diretto di voto.

Generico febbraio 2021

Da questa ricerca emerge che la Lega è il primo partito, ma non egemone. Inoltre, dati alla mano, i due candidati sindaci Pignatelli e Minuti (mondo civico e moderato) sarebbero “decisivi” in caso di ballottaggio. Infine, un ottimo contributo nella coalizione di Centrosinistra delle liste civiche, in particolare quella dei giovani (con 3,8%) può fare la differenza.

Generico febbraio 2021
Generico febbraio 2021

Il sondaggio, condotto dalla società IndexResearch ed eseguito tra il 28 gennaio e il 2 febbraio ha effettuato 800 interviste telefoniche con la metodologia Cati. Tre le domande rivolte agli intervistati: chi avrebbero votato come sindaco? Per quale partito o lista? E chi avrebbero scelto in caso di ballottaggio?

IL COMMENTO DI DAVIDE CASATI

Davide Casati
Davide Casati

“Siamo contenti di questi risultati che dimostrano che la coalizione di centrosinistra ha avviato un percorso positivo, inclusivo, con una candidata capace, competente e motivata – commenta Davide Casati, segretario provinciale del Partito Democratico -. La strada è ancora lunga ma la partita è aperta e questo ci deve stimolare a lavorare “pancia a terra” con tanta passione e concretezza. Bisogna essere umili, non arroganti ed inclusivi, mettendo al centro il bene della comunità trevigliese. Siamo positivi, avanti così!”.

LA REAZIONE DI MATILDE TURA

“Un sondaggio non è certamente un’elezione, e la strada da fare è ancora molta in una fase piena di incertezze – dichiara Matilde Tura, candidata per il centro sinistra a sindaco di Treviglio –. Questi numeri certificano però una partita tutta aperta. Dobbiamo continuare a lavorare con umiltà e passione ascoltando le persone, le associazioni, il mondo produttivo e del Terzo settore, allargando la nostra proposta a tutte le forze civiche e moderate che non si riconoscono nelle scelte di questa amministrazione. Siamo in campo per offrire alla nostra Città una concreta prospettiva di svolta, mettendo a servizio dei Trevigliesi l’impegno di una squadra unita e compatta che sta lavorando sui temi del welfare e della sanità, del lavoro, della sostenibilità e della cultura, che riteniamo centrali per ridare stabilità e slancio alla Treviglio dei prossimi dieci anni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
L'arrivo vaccino covid in Lombardia
Con richiamo
Treviglio, 2 operatori vaccinati positivi al Covid: “Asintomatici, tanti i possibili motivi”
Matteo Viti
La nomina
Matteo Viti nuovo direttore della chirurgia generale 2° dell’ospedale di Treviglio
Generico gennaio 2021
Il bilancio
Due agenti scomparsi e multe in calo: il 2020 della Polizia locale di Treviglio
Treviglio
Bassa
A Treviglio continua la distribuzione dei buoni spesa per le famiglie bisognose
ospedale treviglio nostra
Primo caso in bergamasca
Covid, variante inglese: trovato un positivo all’ospedale di Treviglio
auto usate foto di Alex Suprun per Unsplash
Aci
Auto usata, mercato in flessione: a Bergamo si è fermato a -11,9%
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI