Prenotazione Covid ultra-80enni: i pensionati Cisl aprono le sedi provinciali - BergamoNews
Per l'assistenza

Prenotazione Covid ultra-80enni: i pensionati Cisl aprono le sedi provinciali

L'iniziativa da lunedì 15 febbraio

Da lunedì prossimo, 15 febbraio, circa 75000 ultraottantenni bergamaschi dovranno iniziare a prenotarsi per la vaccinazione anticovid. Per tutti sarà possibile manifestare la propria adesione alla vaccinazione collegandosi alla piattaforma dedicata vaccinazionicovid.servizirl.it

Le somministrazioni del vaccino per gli over 80 cominceranno a partire dal 18 febbraio.

Per la richiesta della vaccinazione è necessario avere a portata di mano la Tessere sanitaria e il Numero di cellulare.

Ai canali istituzionali offerti (medico di base e farmacie), si aggiunge la rete capillare delle sedi FNP CISL a disposizione di ogni cittadino per avere l’assistenza necessaria. “L’approccio abituale alle metodologie web non è ancora nelle corde di tutti gli anziani – dice Caterina Delasa, segretaria generale FNP CISL Bergamo. E proprio perché comprendiamo le difficoltà che molti incontrerebbero, soprattutto se soli, la nostra organizzazione, che associa oltre 60.000 pensionati, si rende disponibile a aiutare quanti ne avranno bisogno”.

L’adesione alla campagna vaccinale prevede due fasi distinte: nella prima fase è richiesto al cittadino l’inserimento dei propri dati (nome, cognome, codice fiscale, Tessera Sanitaria, indirizzo di residenza/domicilio, telefono, mail). Per verificare che il numero di cellulare inserito sia corretto il Sistema invia all’utente un SMS contenente un codice di verifica per la sua validazione. Nel caso in cui il cittadino sia sprovvisto di un numero di cellulare è possibile inserire un numero di telefono fisso. Successivamente alla fase di adesione, il cittadino riceve un SMS (o una telefonata se è stato inserito nella piattaforma un numero fisso), in cui vengono fornite le indicazioni dell’appuntamento.

Pertanto la FNP attiva il servizio di aiuto alla prenotazione via internet per tutti gli over 80 iscritti, previo appuntamento telefonico presso le nostre sedi . Occorrerà presentarsi con Carta di identità, tessera sanitaria ed eventuale cellulare.

Vaccinazioni 80enni
Più informazioni
leggi anche
  • Lettera aperta
    La Regione annuncia: “Dal 18 febbraio via alle vaccinazioni Covid per gli over 80”
    I primi vaccinati contro il Covid
  • Era prevista per oggi
    Vaccinazioni, Fontana: “Incredibile blocco del Ministero a valutazioni su ‘piano Bertolaso'”
    Vaccini
  • La campagna
    La Lombardia prima regione a superare le 100mila vaccinazioni anti-Covid
    Vaccino anti Covid, al Papa Giovanni tocca a medici di famiglia e pediatri
  • Urgnano
    Cane dei carabinieri stana in casa la droga: arrestato 32enne
    Carabinieri nostra
  • Regione
    Vaccinazioni di ultra 80enni lombardi: come aderire e il cronoprogramma
    Vaccini
  • Bergamo
    “Elezioni provinciali sotto silenzio, necessario lottare per l’ambiente”
    Il palazzo della Provincia in via Tasso
  • I numeri
    Poche vertenze sindacali da donne, la Cisl: “Si privilegia il lavoro, anche se malpagato”
    Generico marzo 2021
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it