BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Boltiere: nasce il parco del Ricordo

Inaugurato in occasione del Giorno del Ricordo il parco in Via Martiri della Foibe

Più informazioni su

Mercoledì 10 febbraio si è commemorato il Giorno del Ricordo. Solennità civile istituita nel 2004 che vuole conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

L’amministrazione comunale di Boltiere, in collaborazione con le classi terze della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo, ha ricordato i fatti di allora insieme a Rinaldo Gabrielli, figlio e nipote di esuli istriani. L’evento, inizialmente previsto nel parco di Via Martiri della Foibe è stato spostato a causa del maltempo nella struttura coperta del bocciodromo presso i centri sportivi comunali di Boltiere. Oltre ad ascoltare la testimonianza, le ragazze ed i ragazzi di terza media, insieme alla cittadinanza hanno depositato valige di cartone, simbolo di tutti gli esuli.

A seguire, presso via Martiri delle Foibe è stato inaugurato dal Vicesindaco Renato Cavalleri e dall’Assessore Fabrizio Locatelli il Parco del Ricordo.

Non potendo prevedere eventi al chiuso, per rispetto delle normative anti Covid19, l’amministrazione comunale di Boltiere ha così commemorato la giornata del 10 febbraio. Un momento per ricordare senza colori politici uno degli eventi più tragici di tutto il Novecento.

Boltiere: nasce il parco del Ricordo

ARTICOLO A CURA DEL COMUNE DI BOLTIERE

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.