Sci alpino

Mattarella telefona a Sofia Goggia: “Un grande piacere, mi serve tanto coraggio”

La 28enne di Bergamo ha raccontato il contenuto della chiamata nel corso dell'incontro online organizzato da "Casa Italia"

Una telefonata può spazzare via le fatiche di una stagione, può rincuorare in un momento di difficoltà, ma soprattutto può dare la forza per rialzarsi.

È il caso di Sofia Goggia che, dopo l’infortunio subito a Garmisch-Parterkirchen, ha ricevuto la chiamata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Nonostante il periodo complicato vissuto dal Paese, bloccato in una difficile crisi di governo, la massima carica dello stato ha deciso di contattare la campionessa olimpica, simbolo dello sport azzurro.

“Una settimana fa mi ha chiamata – ha raccontato la finanziera orobica nel corso di un incontro online organizzato da ‘Casa Italia’ nell’ambito dei Mondiali di Cortina -. E vista la situazione del Paese non idilliaca italiana mi ha fatto molto piacere”.

Particolarmente colpita dal sostegno ricevuto dal Capo dello Stato, la fuoriclasse tricolore ha confermato la propria voglia di ritornare al più presto nonostante i numerosi strascichi lasciati dalla frattura al piatto tibiale laterale del ginocchio destro.

“Stavolta mi serve davvero tanto coraggio. L’infortunio è stato un colpo durissimo, però preferisco concentrarmi su cosa posso fare piuttosto che pensare a quello che non ho potuto fare, anche se la mattina faccio fatica a non pensarci – ha raccontato Goggia -. Poi faccio andare la giornata concentrandomi sull’inizio del recupero, ma è più facile affrontare una discesa”.

L’assenza ai Mondiali in casa ha pesato parecchio sulla “leonessa” bergamasca che, tuttavia, proverà ora a puntare ai Giochi Olimpici di Pechino 2022, un traguardo che sarà possibile raggiungere soltanto con grande pazienza e dedizione.

“Quando si perdono gli obiettivi a breve termine per un infortunio, bisogna andare oltre alla visuale immediata e muoversi di conseguenza. Chiaro che l’anno prossimo ci sono Olimpiadi e sarà l’evento più importante, anche se dico sempre che guardo gara dopo gara. Il timing di questo infortunio è pessimo però si va avanti”

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Sofia Goggia - Tapiro d'Oro
A curno
Striscia e il Tapiro a Sofia Goggia: “Sarà l’unico oro che vincerò quest’anno”
Sofia Goggia - Cerimonia Mondiali Cortina 2021
Sci alpino
Mondiali, il saluto di Sofia Goggia a Cortina d’Ampezzo: “Un peccato non essere al via”
Sofia Goggia
Sci
Dopo l’infortunio, Goggia lascia l’ospedale: “Grazie per i messaggi d’affetto”
Moioli Goggia
Dopo l'infortunio
Il messaggio di Michela Moioli a Sofia Goggia: “Amica mia, tornerai sul podio”
Atb generica nostra
I dati
Atb, bilancio di sostenibilità: entro il 2025 addio ai bus diesel
Generico febbraio 2021
Sci
Con i due SuperG si aprono i Mondiali di Cortina
Sofia Goggia
Sci
Si accorciano i tempi di recupero per Sofia Goggia: “Servirebbero altre 3-4 settimane”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI