Mondiali, Michela Moioli va alla conquista del primo titolo iridato - BergamoNews
Snowboard cross

Mondiali, Michela Moioli va alla conquista del primo titolo iridato

La 25enne di Alzano Lombardo proverà a migliorare il secondo posto conquistato nel 2019 a Park City

“Caro mio Mondiale, non siamo mai andati troppo d’accordo. Negli anni, mi hai regalato buone soddisfazioni ma ti sei sempre un po’ “trattenuto” verso di me. Per la quinta volta le nostre strade si incontrano. Ogni volta arrivo da te un po’ più cresciuta, ora anche con qualche ruga, qualche esperienza nuova, ma sempre con una grande ambizione. Per la quinta volta ti sfiderò e questa volta lo farò in una terra nuova, la Svezia. Aspettami, non vedo l’ora di vedere le sorprese che hai in serbo”.

Michela Moioli ha voluto raccontare così sui social il proprio rapporto con i Mondiali di snowboard cross, un legame caratterizzato nel corso degli anni da alti e bassi.

Nonostante l’oro olimpico e le tre coppe di cristallo in bacheca, la 25enne di Alzano Lombardo non è mai riuscita a vincere un titolo iridato sfiorandolo nel 2019 a Park City.

Le nevi di Idre Fjall potrebbero però rivelarsi favorevoli per la portacolori dell’Esercito che proverà a centrare l’obiettivo massimo sia nell’individuale che nella prova a squadre.

Il tracciato, particolarmente adatto alle caratteristiche dell’azzurra, potrebbe favorire la vincitrice di Chiesa in Valmalenco che però dovrà porre grande attenzione ad avversarie del calibro di Eva Samkova e Faye Gulini.

Durante il weekend in Valtellina la ceca ha infatti dimostrato di sapersi riscattare prontamente conquistando la seconda tappa di Coppa del Mondo e guadagnando così la vetta della classifica generale.

Discorso simile anche per la giovane americana che, durante il week-end lombardo, ha colto due secondi posti mostrandosi particolarmente reattiva, in particolare nelle fasi finali delle competizioni.

A rappresentare il movimento orobico della tavola vi sarà anche Sofia Belingheri che andrà alla caccia del podio che manca da oltre un anno.

A volte sfortunata durante questo inizio di stagione, la 25enne di Roncola San Bernardo ha dimostrato di aver tutte le qualità per accedere alla finalissima.

Il comprensorio sciistico scandinavo ospiterà anche le prove di skicross che vedranno protagonista Edoardo Zorzi, chiamato a migliorare il trentunesimo posto dell’ultima edizione.

In grado di cogliere i primi punti nel massimo circuito, il 24enne di Songavazzo proverà a superare lo scoglio delle qualificazioni e a cogliere l’accesso agli ottavi di finale.

 

leggi anche
  • A idre fjall
    E due! Michela Moioli ancora argento ai Mondiali nella prova a squadre
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it