Quantcast
"No arbitro, non mi ha fatto fallo": il bel gesto di Belotti contro l'Atalanta - BergamoNews
Fair play

“No arbitro, non mi ha fatto fallo”: il bel gesto di Belotti contro l’Atalanta

Il centravanti della Nazionale già al momento della caduta ha segnalato con un gesto eloquente della mano che non era stato toccato e poi lo ha confermato al direttore di gara

Nel pomeriggio amaro dell’Atalanta spicca un bel gesto di fair play del bergamasco del Torino Andrea Belotti.

Al 33′ del primo tempo, con i nerazzurri avanti di tre reti e i granata in grande difficoltà, il Gallo si è visto assegnare dall’arbitro Francesco Fourneau una punizione dal limite dell’area per una spinta di Cristian Romero, ammonito.

Il centravanti della Nazionale, però, già al momento della caduta ha segnalato con un gesto eloquente della mano che non era stato toccato e poi lo ha confermato al direttore di gara che ha scodellato la palla mentre la panchina dell’Atalanta applaudiva al momento di sportività.

Pochi minuti dopo l’attaccante è stato premiato dal destino con il rigore al Toro assegnato per un fallo proprio su Belotti che lo ha trasformato dopo la ribattuta di Gollini. Fiero del risultato e del comportamento dei suoi giocatori il tecnico granata Davide Nicola: “Siamo una squadra che rispetta le regole e vuole battagliare, cercando anche di vivere le cose con serenità. Devono continuare su questa strada, le qualità ci sono per essere competitivi contro tutti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Atalanta-Torino
Dopo il torino
Il mea culpa di de Roon: “Atalanta inaccettabile, chiedo scusa ai tifosi”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI