Furgoncino nel burrone a Torre de’ Busi: muore un uomo di 53 anni - BergamoNews
La tragedia

Furgoncino nel burrone a Torre de’ Busi: muore un uomo di 53 anni

Il veicolo con a bordo Flavio Mazzoleni ha compiuto un volo di una quarantina di metri

Tragedia nel tardo pomeriggio di domenica 7 febbraio a Torre de’ Busi. Intorno alle 17.45 un uomo di 53 anni, Flavio Mazzoleni, residente nella frazione Ca’ Zanelli, ha perso la vita dopo essere finito in un burrone con il suo furgoncino in località San Marco, in Valcava.

Il veicolo ha compiuto un volo di una quarantina di metri che non ha lasciato scampo all’uomo: il 53enne è stato sbalzato fuori dall’abitacolo, finendo a tre metri dal mezzo, e per lui non c’è stato nulla da fare.

Nell’incidente non sono coinvolti altri veicoli. Tra le possibili cause, la nebbia presente in zona che rendeva limitata la visibilità, oltre all’asfalto reso scivoloso dalla pioggia.

Oltre al personale medico con ambulanza e automedica, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per il recupero del mezzo e i carabinieri di Zogno per i rilievi di legge.

leggi anche
  • L'incidente
    Seriate, auto in testacoda lungo la superstrada: ferita una donna
    Seriate, incidente lungo l'Asse
  • Carabinieri
    Fuga da film per le strade della Bassa, a bordo anche un bimbo: arrestato 23enne
    Carabinieri mascherina
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it