Quantcast
"La Polis che vorrei": 10mila euro per i migliori progetti eco-sostenibili dei giovani - BergamoNews
Il bando

“La Polis che vorrei”: 10mila euro per i migliori progetti eco-sostenibili dei giovani

Acli Bergamo ha pubblicato un bando per assegnare 10 premi di 1.000 euro ciascuno ad altrettante associazioni giovanili o altre associazioni che si impegnano ad attivare i giovani nella ideazione e realizzazione di esperienze ed eventi eco-sostenibili nei propri territori

Si apre una nuova tappa del percorso del progetto “La Polis che Vorrei”, vincitore del Bando Azione ProvincEgiovani dell’Unione Province d’Italia (UPI) che la Provincia – Servizio Sviluppo sta realizzando insieme ad ABF Azienda Bergamasca formazione, ACLI Bergamo, CEA Centro di Etica Ambientale, Associazione Giovani Idee.

A seguito del percorso formativo rivolto a giovani amministratori under 35 e ad associazioni giovanili del territorio, Acli Bergamo ha pubblicato un bando per assegnare 10 premi di 1.000 euro ciascuno ad altrettante associazioni giovanili o altre associazioni che si impegnano ad attivare i giovani nella ideazione e realizzazione di esperienze ed eventi eco-sostenibili nei propri territori, attraverso la presentazione di un’idea progettuale che verrà valutata e poi sviluppata.

Il premio servirà a sostenere la realizzazione dei progetti selezionati.

Possono partecipare alla selezione associazioni giovanili, associazioni culturali o associazioni di promozione sociale il cui progetto prevede il coinvolgimento di giovani o gruppi informali di giovani. Le amministrazioni locali dove hanno sede le associazioni proponenti potranno sostenere la domanda di candidatura sottoscrivendo una lettera di sostegno all’iniziativa.

Tra gli eventi e le iniziative candidabili potranno rientrare:

– eventi enogastronomici;
– attività di promozione culturale del territorio;
– attività di promozione turistica del territorio;
– attività/prodotti di stampa e comunicazione;
– mostre;
– eventi di promozione di sostenibilità ambientale.

L’elenco non è da considerarsi esclusivo.

Il progetto va presentato entro il 28 febbraio 2021 aclibergamo@gmail.com nelle modalità indicate dal bando (qui). Allo stesso indirizzo è possibile scrivere per avere informazioni e chiarimenti.

I progetti verranno valutati e selezionati da una commissione composta da rappresentanti dei cinque partner di progetto (Provincia di Bergamo, Acli Bergamo, CEA, ABF, Giovani idee).

“Con molta soddisfazione dopo le iniziative di formazione passiamo in una fase operativa del nostro
progetto – spiega Marco Redolfi, consigliere provinciale delegato alle Politiche giovanili – nella quale grazie a un incentivo economico sarà possibile sperimentare e realizzare nella pratica le sollecitazioni e le riflessioni emerse durante gli incontri. Cultura e sostenibilità sono le parole chiave intorno alle quali vorremmo che le giovani generazioni esprimessero il loro potenziale per la ‘Polis’ del futuro”.

Daniele Rocchetti, presidente provinciale Acli Bergamo, aggiunge: “Vorremmo comunità capaci di coniugare sempre più cura delle persone e del territorio insieme a sviluppo sostenibile e qualità della vita. Per tutti, non solo per qualcuno. È la sfida a cui è chiamata oggi la terra bergamasca. Il progetto, che coniuga attenzione alle persone, in particolare ai giovani, e attenzione all’ambiente, inserito nel paradigma dell’ecologia integrale, è stato subito accolto e promosso, attraverso il corso sull’etica ambientale e sull’ecologia applicata destinato ai giovani appassionati al bene comune e agli amministratori under 35. Questo premio è la prosecuzione del percorso svoltosi a dicembre. Ci auguriamo un’ampia partecipazione da parte di associazioni e comuni nella progettazione di iniziative ed eventi ecosostenibili, che attraverso il premio UPI finanzieremo”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI