Terna investe sulla rete lombarda: la nuova Cassano-Chiari - BergamoNews
L'investimento

Terna investe sulla rete lombarda: la nuova Cassano-Chiari

Terna punta alla riqualificazione a 380 kilovolt dell'elettrodotto già esistente Cassano-Chiari: 35 chilometri di linee a 220 Kilovolt.

Per incrementare la sicurezza e l’efficienza della rete lombarda, Terna punta alla riqualificazione a 380 kilovolt dell’elettrodotto già esistente Cassano-Chiari: 35 chilometri di linee a 220 Kilovolt.

L’opera costerà 60 milioni di euro, dei 520 milioni pianificati per l’intera linea lombarda, è entrata nella fase di progettazione esecutiva, la fase propedeutica all’apertura dei cantieri nel 2022.
L’intervento sarà realizzato in sinergia con il collegamento autostradale Brescia-Bergamo-Milano (Brebemi) e percorrerà per circa il 69% il tracciato esistente. Lo riporta, in un servizio più ampio,  l’inserto de Il Sole 24 Ore dedicato alla Lombardia.

leggi anche
  • Bergamo
    In casa una serra con 33 piante di marijuana: guarda il blitz della polizia locale
    Marijuana polizia locale
  • Bergamo
    Primo weekend in zona gialla: fari puntati su Città Alta e via XX Settembre
    controlli polizia
  • La nomina
    Michele Guadalupi è il nuovo presidente del Conservatorio di Bergamo
    michele guadalupi
  • L'iniziativa
    Covid, 5 aziende di Scanzorosciate lanciano la ScanzSet per aiutare i servizi sociali
    ScanzSet
  • Venerdì mattina
    Incendio all’alba a Mozzo: in fiamme il tetto di una villetta
    Incendio a Mozzo
  • I dati
    Bergamo e l’ingegno degli inventori: quasi due brevetti a settimana nel 2020
    brevetti idee
  • Per tre mesi
    Lucente sanificherà la flotta bus di Atb
    atb sanificazione bus
  • La vertenza
    Despar lascia Bergamo? In forse 4 punti vendita e circa 60 lavoratori
    despar
  • La novità
    Berta: “È l’ora degli investimenti pubblici”, lo studio BNC su Forbes e Sky
    Giorgio Berta
  • Richieste al rialzo
    Lago d’Iseo, salgono le quotazioni delle seconde case
    LOVERE
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it