Quantcast
Bella ma troppo sprecona: l'Atalanta non va oltre lo 0-0 col Napoli - BergamoNews
Coppa italia

Bella ma troppo sprecona: l’Atalanta non va oltre lo 0-0 col Napoli fotogallery

I nerazzurri escono dal Diego Armando Maradona con l'amaro in bocca per i tanti gol sbagliati che avrebbero potuto indirizzare la semifinale

Si deciderà nel match di ritorno la semifinale di Coppa Italia. Atalanta e Napoli, nella gara d’andata del Diego Armando Maradona, non sono andate al di là dello 0-0 rimandando ogni verdetto di sette giorni.

Ma se c’è una squadra che deve recriminare per il pareggio quella è l’Atalanta che, soprattutto nel primo tempo, si è letteralmente mangiata una serie di occasioni che in appuntamenti così non si possono sprecare.

Le più clamorose sono capitate sui piedi di Toloi, Pessina e Muriel, tutte nella prima frazione.

leggi anche
Gasperini
Coppa italia
Napoli-Atalanta, la diretta del match

Il Napoli ha pensato più a difendersi che a segnare e il pallino del gioco della partita è sempre stato in mano all’Atalanta. Che avrebbe sicuramente meritato di più: ma oltre a un grande Ospina (senza ombra di dubbio il migliore in campo), gli uomini di Gasperini si devono mangiare le mani per la mira sbagliata e, soprattutto, per la poca cattiveria mostrata sotto porta.

Quanto sarebbe stato utile un gol in trasferta.

Tra le note peggiori della serata il cartellino giallo rimediato nella ripresa da Romero: l’ex Genoa, diffidato, salterà il secondo round coi partenopei.

Invece Atalanta e Napoli si giocheranno l’accesso alla finale di Milano mercoledì 10, al Gewiss Stadium. Lo 0-0 lascia tutto ancora apertissimo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Napoli-Atalanta
Le pagelle
Muriel vivace, a Pessina manca il guizzo, Freuler nell’ombra ma equilibrato
Gasperini
Coppa italia
Napoli-Atalanta, la diretta del match
Viktor Kovalenko
La sorpresa
Atalanta, Kovalenko resta fuori dalla lista Champions: ci sono Sutalo e Lammers
Napoli-Atalanta
Appunti & virgole
Atalanta, pressing contro un muro, ma è la strada giusta per la finale
Gasperini
Da zingonia
Atalanta ancora senza Hateboer: “Coppa Italia priorità, ma testa al Torino”
Atalanta-Lazio
La presentazione
Atalanta, il Toro da “matare” per riprendere la corsa: vietato pensare al Napoli
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI