• Abbonati
Dopo l'infortunio

Il messaggio di Michela Moioli a Sofia Goggia: “Amica mia, tornerai sul podio”

Il post su Instagram della collega bergamasca: "La sfortuna ha voluto mettere il suo zampino nella tua stagione. Sei destinata a grande cose Sofi, ce la farai anche questa volta"

"Amica mia, anche quest'anno la sfortuna ha voluto mettere il suo zampino nella tua stagione. Non ci voleva". Inizia così il messaggio che Michela Moioli, campionessa olimpionica di snowboardcross, ha dedicato all'amica e collega Sofia Goggia, dopo l'incidente che è costato alla fuoriclasse bergamasca dello sci la partecipazione ai prossimi mondiali di Cortina.

"Ti ho vista, seduta nel letto dell'ospedale - continua Moioli, postando una foto che le ritrae insieme all'amica sorridenti - ad aspettare un referto che in cuor tuo conoscevi già. Ma sai dove ti ho vista? Sul tetto del mondo, sul gradino più alto del podio, sorridente con tutta la tua grandezza e forza. Un podio che quest'anno hai dominato come nessuna altra. E sai dove ti vedrò, vero? Sempre lì, su quel podio, al tuo posto, che meriti più di tutte. Per la grande donna che sei, per la tua anima bella e vera, per il cuore che metti in tutto quello che fai, per i sogni giganti che hai".

"So che presto tornerai lì - conclude l'azzurra - con il casco dorato, il profilo di Bergamo disegnato dietro, e il tuo sguardo di quando sai che non ce n'è per nessuna! Sei destinata a grande cose Sofi. Ce la farai anche questa volta, perché tu ce la fai sempre. Ti voglio bene sorella".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michela Moioli (@michela_moioli)

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Sofia Goggia
A garmisch
Frattura al piatto tibiale per Sofia Goggia: stagione finita e addio Mondiali
Sofia Goggia - Bansko 2020
Lo sfogo sui social
Sofia Goggia dopo l’infortunio: “Ho finito le lacrime, ora riparto con coraggio”
Sofia Goggia - Crans Montana 2021
Sci alpino
Mattarella telefona a Sofia Goggia: “Un grande piacere, mi serve tanto coraggio”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI